Meno di 30
I Viaggi di Robi

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE - Tante vite da ricostruire


Rocco Papaleo torna a raccontare il sud dopo "Basilicata Coast to Coast" . "Abbiamo pensato una storia che si discostasse decisamente dal mio primo film - dice il regista - puntando sul divertimento senza esasperare la farsa e i toni, ma cercando di essere verosimili. La mia cifra stilistica il verosimilismo". Con Riccardo Scamarcio, Barbora Bobulova e Giuliana Lojodice. Prodotto dalla Paco cinematografica, in uscita gioved 17 con Warner Bros.


UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE - Tante vite da ricostruire
Rocco Papaleo "confessa" Riccardo Scamarcio
Rocco Papaleo ci sa fare; da Foca, la sua canzone degli esordi teatrali, fino a "Una piccola impresa Meridionale", riuscito a leggere e a raccontare l'Italia e gli italiani del suo meridione.

Il nuovo film racconta di una famiglia colpita da mille di quelle che, proprio in un paese del sud, sembrano sciagure, ma che sono ormai pane quotidiano in ogni grande citt. Il prete si spreta, gli sposi divorziano, le donne sono omosessuali, le prostitute si rifanno una vita in regola. Ma qui, in un paese che sentiamo e temiamo come giudice solo nei racconti, l'unica soluzione nascondere; e proprio da questo allontanamento da occhi indiscreti che nasce una nuova consapevolezza, e poi una nuova famiglia, pi moderna e realistica.

Rocco Papaleo scrive, con Valter Lupo, una sceneggiatura che funziona al meglio e spinge sui tasti giusti per far suonare in un'unica orchestra tutti gli elementi a disposizione. Riccardo Scamarcio , come sempre negli ultimi tempi, misurato e credibile, lavorando sul suo personaggio quasi a volerlo nascondere. Lo stesso Papaleo, nei panni del prete spretato, riesce a gestire la situazione con i perfetti tempi comici di sempre.
Brave le tre donne del film, Barbora Bobulova, Claudia Potenza e Sarah Felberbaum anche loro capaci di non scadere mai in una facile macchietta.
Sempre utile all'economia di ogni film Giovanni Esposito, affiancato questa volta da Giuseppe Schiano e dalla piccola Mela Esposito.

Un ruolo pi importante lo copre con grande maestria Giuliana Lojodice, tanto da farci chiedere perch cos poco utilizzata al cinema. Inoltre Giorgio Colangeli in un'apparizione che riesce a dare corpo a un personaggio secondario.

"Una Piccola Impresa Meridionale", in uscita gioved distribuito da Warner, una commedia piacevole che riesce a far ridere e anche, senza troppo scavare, a far riflettere.

15/10/2013, 18:21

Stefano Amadio