Sudestival 2020

In tour “Dimmi che destino avrò” di Peter Marcias


In tour “Dimmi che destino avrò” di Peter Marcias
Questa sera alle 21 all’ 11^ edizione del Festival “Il cinema italiano visto da Milano”, nella sezione concorso al Cinema Oberdan, verrà presentato il film “Dimmi che destino avrò”, diretto da Peter Marcias, prodotto e distribuito da Gianluca Arcopinto in collaborazione con la Fondazione “Anna Ruggiu”. Una storia che si avventura coraggiosamente tra le questioni legate alle diversità e all’integrazione, che affronta il tema del rapporto tra le due culture, quella dei rom e quella dei “gaggè” nella maniera più lucida possibile, spoglia di ogni condizionamento.

La pellicola riparte in tour per l’Italia e capitali europee (the Open Reel di Cosimo Santoro si occupa dei festival internazionali e vendite estere), dopo l’ottima accoglienza tra la sala (l’uscita di novembre 2012 dopo l’anteprima al 30° Torino Film Festival) e lo streaming su Repubblica.it natalizio, totalizzando più di 30 mila persone.

L’attrice Luli Bitri, e il regista accompagneranno la pellicola tra Milano, Como, Bollate, Brescia, Busto Arsizio (In concorso al Baff 2013), Catania, Porto e Funchal (Portogallo) e tante altre località italiane.

Il 26 aprile al Cineworld di Cagliari, un grande evento legato all’Unicef che sostiene il film per il tema della discriminazione dei gruppi più emarginati di bambini e adolescenti, sarà una tappa importante nel capoluogo sardo, dove il film è stato interamente girato e da dove è partito il suo successo di pubblico.

11/04/2013, 09:11