OFF - Ortigia Film festival
I viaggi di Roby

CI VEDIAMO DOMANI - Quando tutto sembra andare per il peggio


Andrea Zaccariello racconta l'attualit con una commedia. Un padre separato, le difficolt economiche e lavorative, la morte sono i serissimi temi del film che per riesce a far sorridere grazie a situazioni e battute. Nel cast Enrico Brignano, Francesca Inaudi, Ricky Tognazzi e Burt Young. In uscita gioved 11 distribuito da Moviemax


CI VEDIAMO DOMANI - Quando tutto sembra andare per il peggio
Enrico Brignano alle prese con una "cliente"
Enrico Brignano il protagonista di questa commedia di primavera. Problemi economici per un uomo semplice e ingenuo, che non finisce mai di sbagliare ma che continua a provarci in cerca di una vita migliore.

proprio la ricerca della svolta a portarlo in un paesino della Puglia dove decide di seguire il suo istinto e aprire un negozio di pompe funebri in un paese con la pi alta densit di vecchi d'Italia: quando presto moriranno, io sar qui, gli dice il cervello.

Invece nessuno muore e i problemi si complicano, specie quelli economici, mentre la comprensione della vita e la scoperta della felicit che giunge grazie all'aiuto di quei vecchietti che voleva morti al pi presto.

Ci vediamo Domani una commedia che cammina sul solco dell'attualit sociale italiana e delle difficolt finanziarie ed diretta da Andrea Zaccariello, regista alla sua opera prima completa, che dimostra di avere per, grazie al lavoro svolto in precedenza, una buona padronanza della macchina da presa e del ritmo, ma anche una certa originalit stilistica e di ripresa.

Tra gli interpreti principali, l'americano Burt Young, mitico fratello di Adriana nella saga di Rocky; Francesca Inaudi nei panni della poco gradevole ex moglie; Ricky Tognazzi, spietato bancario, strozzino, intrallazzone che mette nei guai il protagonista.

Il film, in sala l'11 aprile, leggero e malgrado affronti temi seri non riesce a trascinarsi fuori dalla favola, con tante porte narrative aperte ma con alcune non chiuse adeguatamente. Anche i personaggi riescono ad essere simpatici ma fanno fatica ad appassionare fino in fondo.

03/04/2013, 19:23

Stefano Amadio