Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby

GOTEBORG FILM FESTIVAL - Undici italiani in programma


Di tutto un po in Svezia, da "Bella addormentata" di Bellocchio a "Io e te" di Bertolucci, da "L'intervallo" di Di Costanzo a "La guerra dei vulcani" di Patierno.


GOTEBORG FILM FESTIVAL - Undici italiani in programma
Il cinema italiano fa le valigie e vola in Svezia.
Nel programma della 36a edizione del "Gteborg Film Festival", di scena tra il 25 gennaio e il 4 febbraio, saranno ben undici le produzioni di casa nostra.

Nella sezione Fem Kontinenter si prevedono "Al ha gli Occhi Azzurri" di Claudio Giovannesi e "Bellas Mariposas" di Salvatore Mereu, in Mstare "Bella Addormentata" di Marco Bellocchio, "Io e Te" di Bernardo Bertolucci, "Reality" di Matteo Garrone e "Romanzo di una Strage" di Marco Tullio Giordana.

Tre le opere prime in cartellone, "L'Intervallo" di Leonardo Di Costanzo, "Nina" di Elisa Fuksas e "Vacuum" di Giorgio Cugno, due i documentari "La Guerra dei Vulcani" di Francesco Patierno e "S.B. Io lo Conoscevo Bene" di Giacomo Durzi e Giovanni Fasanella.

13/01/2013, 20:16

Antonio Capellupo