OFF - Ortigia Film Festival
I Viaggi Di Roby

MIFF Awards, Italia batte Hollywood


MIFF Awards, Italia batte Hollywood
Nonostante i favori del pronostico fossero tutti per "The Good Doctor" (sei candidature e una star del calibro di Orlando Bloom nel cast), a vincere il Cavallo di Leonardo ai MIFF Awards 2012 stato un altro film: il premio per la miglior regia, infatti, andato a un film italiano, "Young Europe", scritto e diretto da Matteo Vicino. Due premi per "Appartamento ad Atene", miglior attore non protagonista con Vincenzo Crea e miglior scenografia con Luca Servino.

Il Premio della Miglior Sceneggiatura e della Miglior Attrice non Protagonista (Melinda McGraw) vanno a "Meeting Spencer", mentre "My Brother the devil" vince per la migliore recitazione maschile di James Floyd. Il film "Irvine Welsh's Ecstasy", tratto dal secondo libro dell'autore di "Trainspotting", vince il premio per la migliore fotografia.

Miglior musica stata giudicata quella di "Fort McCoy", migliore attrice protagonista Ellen Cosgrove di "City of Dreamers", miglior montaggio quello di "Roadmap to Apartheid". Il documentario vincitore invece "Big boys gone bananas!".

15/05/2012, 16:42

La Redazione