Sudestival 2020

"Anche se è Amore non si Vede": svelato il
titolo del nuovo film di Ficarra e Picone


Si intitola “Anche se è amore non si vede”, il nuovo film di Ficarra e Picone, le cui riprese sono in corso dal 6 giugno a Torino e che si concluderanno il prossimo 30 luglio (otto settimane di lavorazione). Il quarto lungometraggio dei due attori comici palermitani, li vede ancora una volta impegnati alla regia.
In questa nuova commedia comica, esilarante, spassosa, ricca di numerosi equivoci e colpi di scena, Ficarra e Picone, sono proprio Salvo e Valentino, con la loro inconfondibile verve e il loro spirito unico. A condividere la scena, per la prima volta, tre bellissime e bravissime attrici che hanno il volto di Ambra Angiolini, Diane Fleri e Sascha Zacharias.

Salvo e Valentino, in questa nuova pellicola, sono due amici che hanno una piccola società di servizi per il turismo. Il loro mezzo, un restaurato e coloratissimo autobus inglese di qualche anno fa, trasporta i turisti tra i monumenti di Torino, una delle più belle città italiane.
Due palermitani doc, quindi, che scelgono la città più europea dello Stivale, (ancora più bella in questo periodo grazie al tricolore che la fa da padrone in ogni luogo, dalla periferia al centro città) per raccontare nel loro personalissimo modo, una storia che possiamo definire una vera e propria commedia comica sugli equivoci dell’amore.
Ma torniamo alla storia: i nostri Salvo e Valentino, sono due personaggi totalmente diversi. Valentino è abbastanza timido e riservato, mentre Salvo è parecchio intraprendente e sfacciato.
Alle loro dipendenze c'è Natascha (Sascha Zacharias) una giovane e bella guida turistica, che non conosce però nessuna lingua straniera. È chiaro, quindi, qual è stato il criterio di selezione e, soprattutto, chi è stato il selezionatore!
Valentino ha una relazione stabile con Gisella (Ambra Angiolini): la sua fidanzata storica, che ama di un amore morboso, totalizzante e oppressivo.
Ecco che questa relazione arriva inevitabilmente al capolinea. Entra quindi in gioco il fidato amico Salvo, con l’obiettivo di trovargli una donna che lo faccia tornare a vivere e a sorridere. Per contro Valentino, vuole mettere fine alla vita scanzonata e frivola di Salvo, e anche lui vuole trovare la compagna della vita all’amico e collega di lavoro.
Ovviamente gli obiettivi di entrambi sono sconosciuti ai diretti interessanti e per questo la strada delle buone intenzioni sarà lastricata di difficoltà, incomprensioni, disguidi, equivoci, gelosie e tanto altro. Venire a capo di questa situazione non sarà cosa facile.
E come se non bastasse a complicare tutto, arriva dagli States un’amica di vecchia data Sonia, (Diane Fleri), che di certo non aiuterà a sbrogliare l’intricata vicenda.

“Anche se è amore non si vede” è stato girato quasi interamente a Torino. Tra le location esterne scelte dai registi insieme alla scenografa Paola Bizzarri e al direttore della fotografia Cesare Accetta, ci sono molti luoghi meravigliosi della Torino d’arte e turistica, da Piazza Castello alla Gran Madre di Dio, dal Parco del Valentino al battello sul Po, con passaggi del pullman un po’ in tutto il centro storico. Tappa anche al Castello di Rivoli e a Moncalieri, in una cava di sabbia.

Nell’ultima settimana di riprese la troupe si sposterà a Verbania, in cui la location principale sarà Villa San Remigio, di proprietà della Regione Piemonte.

Il film, nelle sale dal 25 novembre 2011, è prodotto da Attilio De Razza per Tramp Limited con Medusa Film, in associazione con FIP – Film Investimenti Piemonte e con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte

13/07/2011, 13:51