FilmdiPeso - Short Film Festival

L’Accademia di Cinema Griffith all’Isola del Cinema


L’Accademia di Cinema Griffith all’Isola del Cinema
L'Accademia di Cinema e Televisione Griffith - definita dall'Eurispes come uno dei più accreditati centri di formazione nell'ambito cinematografico e televisivo - inaugurerà Lezioni di Cinema, sezione dell'Isola del Cinema volta ad avvicinare i giovani ai mestieri cinematografici. Per un’intera settimana alcuni dei docenti dell’Accademia Griffith (professionisti altamente qualificati e personalità operanti - in molti casi a livello internazionale - nell'attualità del cinema e della televisione) metteranno a disposizione del pubblico la propria esperienza, la propria professione, il proprio approccio didattico, proietteranno sequenze e introdurranno le proprie realizzazioni. Dal 20 al 25 giugno dalle ore 20:00 alle 21.30 nel CineLab si alterneranno incontri-lezioni - a INGRESSO LIBERO - sui più disparati aspetti dell’arte cinematografica.

Regia: lunedì 20 giugno, Stefano Pasetto - regista di "Tartarughe sul dorso" e "Il richiamo" - illustrerà la propria esperienza di docente di Regia alla Griffith e la propria poetica filmica, con particolare attenzione alla regia documentaristica.

Montaggio: martedì 21 giugno, Alessio Doglione - Premio “Migliore Montatore” ai David di Donatello 2010/2011 per il film "20 Sigarette" - parlerà della propria esperienza professionale e artistica di montatore e del suo modo di affrontare, all’interno del Corso Griffith di Montaggio, l’estetica e la tecnica dell’editing video.

Cinema Visionario e Fantastico: mercoledì 22 giugno, Stefano Bessoni - regista di "Imago Mortis" e "Krokodyle" - introdurrà la propria attività di regista e di illustratore, offrendo particolare attenzione al 1° Corso in Italia per Filmmaker con indirizzo Visionario e Fantastico, di cui è il docente principale.

Fotografia: giovedì 23 giugno, Paolo Bravi - direttore della fotografia di "The Protagonist", "Ballo a 3 passi", e "Tartarughe sul dorso" - condividerà l’arte di costruire l’immagine attraverso l’uso degli obiettivi e della luce, parlerà della propria personale esperienza di professionista, nonché di docente di fotografia alla Griffith.

Sceneggiatura: venerdì 24 giugno, Cristina Borsatti - story editor in film di Piccioni e Soldini, saggista e critico cinematografico per Film Tv, Il Piccolo e 35mm - introdurrà i propri saggi, le proprie monografie su Roberto Benigni e Monica Vitti, ma soprattutto l’arte di elaborare sceneggiature per il cinema e per la televisione, nei suoi aspetti drammaturgici, strutturali e creativi.

Suono e Immagine: sabato 25 giugno, Vincenzo Ramaglia - direttore dell'Accademia di Cinema e Televisione Griffith, compositore, docente di linguaggio audiovisivo e autore de Il suono e l'immagine. Musica, voce, rumore e silenzio nel film (Dino Audino) - attraverso l’analisi di alcune sequenze cinematografiche, dimostrerà il ruolo cruciale del suono nell'ambito del cinema.

A coronamento delle 6 lezioni sarà dedicato uno spazio speciale anche agli allievi dell’Accademia di Cinema e Televisione Griffith: domenica 26 giugno alle ore 21:00 nel TiberScreen verranno presentati e proiettati cortometraggi e opere prime degli allievi della Griffith.

18/06/2011, 09:31