I viaggi di Roby
Cinema Aquila

"Caccia Grossa", le ragioni di scendere in piazza di ieri e di oggi


"Caccia Grossa", le ragioni di scendere in piazza di ieri e di oggi
"In occasione della grande manifestazione raccontata dal documentario, avevamo chiesto a centinaia di persone di farci avere attraverso la rete le loro riprese audiovisive. Appena fatta una prima stima del materiale, lo stupore stato grande, dal momento che si superavano le 100 ore di girato", parola di Stefano De Felici, regista del documentario Caccia Grossa, presentato insieme alla co-regista Sara Donati alla seconda edizione di Italiani Brava Gente.

Credendo che una risposta alla crescente crisi possa arrivare dall'aggregazione fra la gente, secondo la Donati "il dato che deve far riflettere la percezione delle persone che credono che la crisi colpisca solo le loro stesse vite, senza trovare la forza di osservare il problema in maniera globale". Dalle numerose testimonianze raccolte a bordo di centinaia di treni, le certezze rimangono due: la crisi c' e scendere in piazza continua ad avere un valore, anche se rispetto a cinquant'anni fa le ragioni e le motivazioni stanno radicalmente cambiando.


Caccia Grossa - prima parte


Caccia Grossa - seconda parte


Caccia Grossa - terza parte


10/04/2010, 16:49

Antonio Capellupo

Video del giorno