I Viaggi di Robi
locandina di "Lo Stato Brado"

Cast

Con:
Giovanni Cutuli
Xiomaraa Beato

Soggetto:
Carlo Lo Giudice

Sceneggiatura:
Carlo Lo Giudice

Musiche:
Stefano Zorzanello

Montaggio:
Maurizio Leonardi

Fotografia:
Carlo Lo Giudice

Suono:
Carlo Lo Giudice (Presa Diretta)
Stefano Zorzanello (Sound Design)

Produttore:
Carlo Lo Giudice

Produttore Esecutivo:
Carlo Lo Giudice

Lo Stato Brado


Regia: Carlo Lo Giudice
Anno di produzione: 2015
Durata: 30'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: CLG Cinema e Video
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Lo Stato Brado
Altri titoli: Feral State

Sinossi: Lo stato brado segue la vita di Giovanni, un raccoglitore di ferro sotto sfratto che vive a San Cristoforo, quartiere popolare di Catania ad alto tasso di criminalit. Giovanni abita in un basso e tira a campare facendo piccoli trasporti, svuotando cantine, smontando motori, vendendo oggetti recuperati qua e l. Non ha mai pagato le tasse, lassicurazione, il bollo dell'auto, ma riuscito a tenersi fuori dalle amicizie pi pericolose; specie da quando ha sposato Xiomara, una donna dominicana con la quale ha avuto tre figli. Gli imprevisti e il rischio della galera sono parte integrante dell'esistenza di Giovanni. Finire male messo in conto. Laffastellarsi di pignoramenti e sfratti pure.
La caratteristica principale di Giovanni, oltre ad un'istancabile voglia di lavorare, quella di avere unopinione discutibile ma chiara della politica e dello Stato che restituisce rimodulando i valori mafiosi con i quali inevitabilmente si trova a fare i conti. E' difficile essere d'accordo con lui, ma le sue parole spingono a riflettere sulla citt che Giovanni abita, sui suoi abitanti, sulla sua storia fatta di errori e rimozioni.

Sito Web: http://www.lostatobrado.com

Ambientazione: Catania

Video


Foto