Sudestival 2020
locandina di "Lo Sbarco"

Lo Sbarco


Regia: Adonella Marena, Dario Ferraro
Anno di produzione: 2011
Durata: 65'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Collettivo Don Quixote, Djanet Film; in collaborazione con Zenit Arti Audiovisive
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HDV
Titolo originale: Lo Sbarco

Sinossi: Un gruppo di italiani residenti a Barcellona segue con allarme crescente le notizie che i massmedia spagnoli diffondono sull’Italia: episodi violenti di razzismo, corruzione, precarietà nel lavoro, erosione del bene pubblico, potere mafioso, distruzione del territorio.
Il tessuto sociale e civile del loro paese si sta trasformando, nella rassegnazione dei più.
Devono fare qualcosa, per sostenere le tante esperienze di resistenza, dalla salvaguardia del territorio alla difesa dei diritti, devono da lontano trovare un gesto singolare per dare visibilità alla loro indignazione. Che fare?
Decidono di chiamare a raccolta i cittadini italiani all’estero e partire con la “nave dei diritti” per salpare da Barcellona con destinazione Genova.
Sperano di partire in mille, e a 150 anni dall’impresa garibaldina, arrivare in Italia con un nuovo sbarco in senso inverso.
All’appello rispondono da molte città d’Europa, e attraverso la rete si incrociano le iniziative: aderiscono persone diverse per età e provenienza, gruppi di studenti, artisti, migranti, intellettuali, semplici cittadini, fino a noti personaggi come Dario Fo e Josè Saramago.
Vogliono partire in mille, e a 150 anni dalla partenza garibaldina, a Genova arriveranno con un nuovo sbarco in senso inverso.
La città si mobilita per l’accoglienza e organizza “ le piazze dei diritti ”.
La nave così, proveniente da Tangeri, parte la notte del 25 giugno 2010 da Barcellona.
Nella traversata, condivisa con i cittadini nord africani, si intrecciano testimonianze, incontri e musiche, insieme alle voci che dalla rete portano la loro presenza. Per ricordare i diritti negati, per alimentare idee e sogni.
Una Nave dei diritti ma anche un'Arca di Noè su cui imbarcare le esperienze culturali e umane in pericolo di estinzione, una nave dei folli spinta dall'utopia.
Una sfida pirata alla rassegnazione che ci circonda.

Sito Web: http://www.losbarco.eu/film

Ambientazione: Barcellona (Spagna) / Genova

"Lo Sbarco" è stato sostenuto da:
Genova-Liguria Film Commission


Video


Foto