I viaggi di Roby
locandina di "La Strada di Paolo"

Cast

Interpreti:
Marcello Mazzarella (Paolo)
Philippe Leroy (Lucio)
Valentina Valsania (Gabrielle)
Milena Miconi (Suor Maria)
Giovanni Bissaca (Abraham)
David Brandon (Il malato)
Raffaella Maria Grazia Parlato (La moglie del malato)
Frederik "Van Stegeren" Federico L'Olandese Volante (Il camionista)

Soggetto:
Salvatore Nocita
Giuliano Corti
Mauro Graiani (collaborazione)
Riccardo Irrera (collaborazione)

Sceneggiatura:
Salvatore Nocita
Giuliano Corti
Mauro Graiani (collaborazione)
Riccardo Irrera (collaborazione)

Musiche:
Enrico Sabena

Montaggio:
Gianandrea Tintori

Costumi:
Irene Corda

Scenografia:
Franco Vanorio

Effetti:
Luca Ricci (Luca e Paolo Ricci Effetti Speciali)
Terzo Millennio Fireworks Trani
Paolo Ricci (II)

Fotografia:
Giuseppe Schifani

Suono:
Davide Gaudenzi (Fonico di Presa Diretta)

Casting:
Adriana Sabbatini

Aiuto regista:
Matteo Bini

Produttore:
Walter Mancini (direttore di produzione)

Consulenza storica:
Marco Roncalli

Ispettore di produzione:
Arturo Capparelli

Coordinatore di produzione:
Giovanni Buccheri

Organizzatore generale:
Gianni Mariani

Fotografo di scena:
Johnny Paradiso

Fotografo di scena:
Matteo Zanardi

Operatore alla camera:
Roberto Lucarelli

Parrucchiere:
Michele Giuliani

Truccatore:
Federico Laurenti

La Strada di Paolo


Regia: Salvatore Nocita
Anno di produzione: 2011
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico/religioso
Paese: Italia
Produzione: Officina della Comunicazione, FAI Service (Federazione Autotrasportatori Italiani); in collaborazione con Rai Cinema, Pontificio Consiglio della Cultura
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Ufficio Stampa: Giuseppe Zaccaria
Titolo originale: La Strada di Paolo

Sinossi: L’autotrasportatore Paolo è diretto per lavoro in Terra Santa. Il viaggio prende una direzione inaspettata quando si imbatte in alcune realtà che parlano al suo cuore di Dio, Fede, Grazia e Carità, aprendogli anche gli occhi sull'opportunismo e il cinismo umani. Nell'incontro/scontro con la religiosità e il mistero insondabile di quella Terra, immerso in situazioni surreali, a contatto con personaggi e storie incredibili, per Paolo si aprono nuovi orizzonti che lo porteranno a una decisione fondamentale.

Ambientazione: Gerusalemme (Israele)

Note:
Con il patrocinio della Fondazione Ente dello Spettacolo.

Video


Foto