I Viaggi di Robi
locandina di "La Fortezza Vista da Basso"

Cast

La Fortezza Vista da Basso


Regia: Marco Simon Puccioni
Anno di produzione: 2003
Durata: 57'
Tipologia: documentario
Genere: politico/sociale
Paese: Italia
Produzione: Intel Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: Betacam, colore
Vendite Estere: Revolver
Titolo originale: La Fortezza Vista da Basso

Sinossi: "La Fortezza Vista da Basso" è un documentario su “movimento dei movimenti” durante i giorni del primo Social Forum Europeo tenutosi a Firenze nel novembre 2002. La complessità del movimento alla vigilia
di un nuovo conflitto sociale è affrontato attraverso lo sguardo di tre partecipanti, Paco, un Andaluso che vive nei Paesi Baschi e collabora con Indymedia, Marina, operatrice in un call center impegnata da molti anni in varie lotte politiche, Raffaele, un medico che esercita presso un ambulatorio per immigrati illegali a Napoli, intervengono anche Giulio un operatore televisivo freelance (un canale satellitare era stato creato appositamente dal movimento durante i giorni del Social Forum), Marzia e Abu, un immigrato della Costa d’Avorio.
Ciascuno esprime a modo proprio una visione politica e un approccio al movimento che non può essere inquadrato in un’unica dichiarazione, che fonda la propria anima nelle associazione di gente comune e individui piuttosto che nei suoi leader e che finalmente sembra affermare un nuovo approccio politico alle principali questioni del mondo contemporaneo.
Un milione di persone hanno marciato per strada senza incidenti (diversamente da Genova nel 2001) contro la guerra in Iraq, ma la repressione politica e militare è sempre dietro l’angolo.

Ambientazione: Firenze

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie