Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Cast


Soggetto:
Claudio Centioni

Sceneggiatura:
Claudio Centioni

Fotografia:
Francesco Masi

Produttore:
Gioia Avvantaggiato

Il Palazzo dei Destini Incrociati


Regia: Francesco Masi
Anno di produzione: 2022
Durata: 52'
Tipologia: documentario
Genere: arte/storico
Paese: Italia
Produzione: GA&A Productions; in collaborazione con Rai Cultura
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: Il Palazzo dei Destini Incrociati

Sinossi: Il Palazzo Ducale di Urbino, la meraviglia architettonica descritta da Baldassarre Castiglione come la “città a forma di palazzo” che svetta sulle morbide colline marchigiane. Un gioiello al quale Neri Marcorè e “Art Night” dedicano il documentario “Il palazzo dei destini incrociati”.
E’ qui che Federico da Montefeltro richiama i più grandi artisti, architetti, intellettuali del Quattrocento. Un documentario che ci condurrà fra la storia, le atmosfere, i segreti del Palazzo dove una corte all’avanguardia intreccia la matematica con la prospettiva, l’architettura con l’astronomia, l’arte con la filosofia. Colossi del pensiero che hanno trasformato Urbino in una delle capitali del Rinascimento.
Verrà raccontata l’affascinante storia del Palazzo Ducale e delle preziose opere conservate come la “Città Ideale”, probabilmente l’immagine-simbolo per eccellenza del Rinascimento italiano. Saranno mostrati anche gli ambienti principali come il Cortile, l’Appartamento della Jole o la Cappella del Perdono.
Ed inoltre, i luoghi meno accessibili e misteriosi che ci mostreranno un edificio progettato su precisi criteri filosofici, scientifici, razionali nella sua complessità. Un documentario inedito sulla storia, i segreti e le atmosfere del Palazzo Ducale di Urbino raccontato attraverso illustri incroci di destini.
Un viaggio visivo alla scoperta della grandiosa visione di Federico da Montefeltro, la “luce dell’Italia”. Una storia avvincente fra opere meravigliose, paesaggi mozzafiato, splendidi interni di uno dei massimi centri gravitazionali del Rinascimento.

Sito Web: https://www.gaea.it/video?l=ita&id=9888

Ambientazione: Urbino

Video


Foto

Notizie