FilmdiPeso - Short Film Festival
locandina di "Gli Eroi di Podrute"

Cast

Interpreti:
Roberto Visconti (Ten. Col. Enzo Venturini)
Ramona Badescu (Moglie Marc. Ca. Natale)
Silvia De Santis (Sabrina fidanzata serg. Mag. Matta)
Barbara Sirotti (Silvana Moro moglie del ten. Col. Venturini)
Gianni Lillo (Mar. Ca. Silvano Natale)
Giorgio Santangelo (Ser. Mag. Marco Matta)
Gianmario Cuciniello (Mar. Ca. Fiorenzo Ramaci)
Rocco Rinaldo (Ten. Jean Loup Eychenne)
Enzo Saturni (Maggiore Ilio Venuti)
Sandro Giordano (Ten. Renato Barbafiera)
Carmelo Galati (Serg. Mag. William Paolucci)
Valter Carelli (Mar. CA. Silvio Bernardo)
Emiliano Campagnola (Sig. Hans Christian Kint)
Giuseppe Lorusso (Cap. Dionigi Loria)
Gaetano Giannon (Mar. Ord. Sandro Tombolesi)
Pieraldo Girotto (Serg. Mag. Di Gennaro)
Luca Martella (Mar. Ca. Nicola Villani)
Pietro Franzetti (Mil. Deleg. Olandese)
Alessandro Waldergan (Bruno Scocchi amico di Matta)
Stefania Venturini (1 figlia Ten. Col. Venturini)
Isabella Venturini (2 figlia Ten. Col. Venturini)

Soggetto:
Mauro Curreri

Sceneggiatura:
Mauro Curreri

Montaggio:
Mauro Curreri

Fotografia:
Mauro Curreri

Casting:
Shaila Rubin

Produttore:
Mauro Curreri

Gli Eroi di Podrute


Regia: Mauro Curreri (opera prima)
Anno di produzione: 2006
Durata: 80'
Tipologia: lungometraggio
Genere: avventura/storico
Paese: Italia
Produzione: Television Spot Company
Distributore: Microcinema
Data di uscita: 12/02/2009
Formato di ripresa: HDV
Camera: HDV JVC HG-100-251, riprese eseguite in 16:9 Widescreen 24 Frame X 720 P, boom allacciato/presa diretta Senaisher-Sony
Sistema di montaggio: Final Cut
Post Produzione: studio/riversamento in codec HD e criptatura cinema eseguito dalla LVR di Roma per conto Microcinema S.p.A
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Gli Eroi di Podrute

Sinossi: Il 7 gennaio 1992, quando a Podrute in ex Jugoslavia, un velivolo bianco, dell'Unione europea, con a bordo quattro italiani e un francese, stava compiendo un volo d'osservazione durante la missione di pace fu abbattuto da un Mig21 serbo. Il film tratto dal diario del vice di Venturini, il colonnello Ilio Venuti, che, maggiore all'epoca dei fatti, ha raccolto le sue sensazioni e l'angoscia di quei giorni. Protagonisti sono i sentimenti, le storie che stanno dietro agli uomini periti tragicamente in quel 7 gennaio. Alle vicende del comandante Venturini, si intrecciano i vissuti degli altri componenti l'equipaggio. Come ad esempio il sergente maggiore Marco Matta, 28 anni compiuti proprio nel giorno in cui l'elicottero stato abbattuto. Matta era il pi giovane dei cinque, e stava vivendo una relazione con una ragazza che era rimasta in Italia. Avrebbe dovuto sposarla, come da promessa, al ritorno dalla missione di pace. Nel film emergono gli aspetti personali di quegli uomini, ma anche le storie delle loro famiglie rimaste in patria, i loro caratteri pi personali.

Sito Web: http://www.televisionspotcompany.com

Ambientazione: Merano / Treviso (vera residenza di Silvana Moro, vedova Venturini) / Casarsa della Delizia (UD) / Rimini / Viterbo / Venaria (TO) / Boschi di Sangano (TO) / Bassano del Grappa / Nervesa della Battaglia (TV) / Lamezia Terme (CZ)

Periodo delle riprese: Dicembre 2005 - Maggio 2006

"Gli Eroi di Podrute" stato sostenuto da:
Ministero della Difesa
Regione Veneto
Provincia di Padova
Provincia di Treviso
Comune di Padova
Comune di di Treviso


Libro sul film "Gli Eroi di Podrute":
"L'Aviazione dellEsercito Italiano nella Missione Europea di osservazione in Jugoslavia 1/10/1991 30/07/1993'"
di , Associazione Nazionale Arma di cavalleria (Regione Veneto), Comando Regione Militare Nord, Provincia e Comune di Padova, 1988


Libri correlati:
"Gli Eroi di Podrute"
di Mauro Pastorello, 124 pp, Mursia, collana Testimonianze fra Cronaca e Storia, 2009
Il 7 gennaio 1992 a Podrute, nellestremo nord della Croazia, un elicottero AB 205 dellAviazione leggera dellEsercito venne abbattuto da due Mig dellAeronautica Militare jugoslava. A bordo cerano quattro italiani e un francese membri della Missione europea di osservazione. Per leccidio, il primo in cui fossero coinvolti militari in missione di pace per conto dellUnione Europea, stata aperta uninchiesta che ha portato alla sbarra quattro ufficiali dellesercito jugoslavo accusati di strage.
prezzo di copertina: 21,00


Note:
Il film tratto dalla storia vera dell'Eccidio di Podrute, avvenuto il 07/01/1992 a Podrute, non lontano da Novi Marof sui cieli tra Varadin e Zagabria, estremo nord della Croazia, ai confini con Slovenia ed Ungheria. In quella occasione quattro militari italiani ed un francese rimasero uccisi a seguito all'abbattimento dell'elicottero AB-205 dell'Aviazione Leggera dell'Esercito sul quale volavano impegnati per conto dell'European Community Monitor Mission (ECMM) da parte di una coppia di MiG-21 dell'Aeronautica Militare Jugoslava di cui uno pilotato dall'allora Poručnik Emir iić (oggi Major, autore materiale dell'abbattimento), e decollati su allarme dalla base aerea eljava (Bihać - allora ancora Repubblica Socialista di Bosnia-Erzegovina e parte integrante della Jugoslavia). Nella vicenda rimase coinvolto anche un altro elicottero dell'ALE, che i MiG cercarono di abbattere ma il pilota riusci ad evitare il fuoco jugoslavo e ad atterrare indenne in una radura.

La preparazione del film cominciata il 14 febbraio 2005 ed durata 10 mesi di intensa ricerca per lelaborazione della sceneggiatura, tratta dal testo in forma di diario del Maggiore Pilota Ilio Venuti LAviazione dellEsercito Italiano nella Missione Europea di Osservazione in Yugoslavia 1.10.1991/ 30.07.1993, e arricchita dallanalisi dei fatti realmente accaduti grazie ad unaccurata raccolta di testimonianze vere avvenuta durante un periodo di permanenza di oltre due settimane, che il regista Mauro Curreri ha deciso di trascorrere a Rajlovac in Bosnia con il contingente italiano per approfondire lattuale situazione delle missioni di pace allestero

Per le riprese del film sono state effettuate 12 ore di volo. Sono stati girati 2.079 minuti.
La post produzione durata dal 14 giugno al 1 agosto 2006
80 le persone coinvolte attivamente nella realizzazione dellopera fra attori protagonisti, figuranti speciali, tecnici di vario genere, collaboratori e assistenti
150 persone appartenenti allAV.ES fra piloti, consulenti militari, specialisti e comparse

Due le curiosit pi interessanti:
- Il ruolo delle figlie del Tenente Venturini stato interpretato da Isabella e Stefania Venturini, le vere figlie del militare caduto a Podrute
- I due piloti che hanno effettuato i voli con gli elicotteri per le riprese del film sono due veri superstiti della tragedia, che si trovavano nel secondo velivolo in ispezione, fortunatamente risparmiato dai missili serbi.


Video


Foto