CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

Cast


Soggetto:
Giuseppe Catozzella (Romanzo "E Tu Splendi")

Sceneggiatura:
Michele Pellegrini
Massimo Bacchini

E Tu Splendi


Director: Alessandro Casale
Year of production: ancora in produzione
Durata: n.d.
Tipology: lungometraggio
Genres: commedia
Country: Italia
Produzione: Fenix Entertainment
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: E Tu Splendi

Storyline: Pietro è un bambino di 12 anni, voce narrante di questa estate speciale, trascorsa in Basilicata, terra d’origine dei genitori.
La scoperta di una famiglia di immigrati, nascosti nella torre principale del paese, stravolge la vita di tutti: dei bambini che si trovano a dover scoprire cose “da grandi” come il razzismo e la mafia, e degli adulti che dovranno imparare l’accoglienza, per poter vedere i propri campi tornare a dare frutti.

Libro sul film "E Tu Splendi":
"E Tu Splendi"
di Giuseppe Catozzella, 240 pp, Feltrinelli, collana Universale Economica Feltrinelli, 2020
Arigliana, "cinquanta case di pietra e duecento abitanti", è il paesino sulle montagne della Lucania dove Pietro e Nina trascorrono le vacanze con i nonni. Un torrente che non è più un torrente, un'antica torre normanna e un palazzo abbandonato sono i luoghi che accendono la fantasia dei bambini, mentre la vita di ogni giorno scorre apparentemente immutabile tra la piazza, la casa e la bottega dei nonni; intorno, una piccola comunità il cui destino è stato spezzato da zi' Rocco, proprietario terriero senza scrupoli che ha condannato il paese alla povertà e all'arretratezza. Quell'estate, che per Pietro e Nina è fin dall'inizio diversa dalle altre - sono rimasti senza la mamma -, rischia di spaccare Arigliana, sconvolta dalla scoperta che dentro la torre normanna si nasconde una famiglia di stranieri. Chi sono? Cosa vogliono? Perché non se ne tornano da dove sono venuti? I nuovi arrivati catalizzano la rabbia e le paure del paese, in un Sud in cui si mescolano sogni e tensioni. Un'estate memorabile, che per Pietro si trasforma in un rito di passaggio: è la sua stessa voce a raccontare come si superano la morte, il tradimento, l'ingiustizia e si diventa grandi conquistando un proprio fragile e ostinato splendore.
prezzo di copertina: 9,50


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie