Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "D Giò"

D Gi˛


Regia: Matilde De Feo
Anno di produzione: 2011
Durata: 13'
Tipologia: cortometraggio
Genere: arte/drammatico
Paese: Italia
Produzione: Mald'Ŕ
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: D Gi˛

Sinossi: Gi˛ Ŕ un uomo sulla sessantina in evidente stato di isolamento; chiuso nella sua stanza, in pantofole, cerca di allontanare da sÚ ogni pensiero che possa condurlo ad un'emozione. Soffre di alessitimia, e come tale Ŕ incapace di mentalizzare e descrivere a parole il proprio vissuto, versa nel silenzio assoluto. Non parla ma utilizza il cavo orale per nascondere e chiudere la propria esistenza, come in uno scrigno. Alessitimia significa letteralmente "non avere parole per le emozioni": la mancanza di espressivitÓ nel volto dei soggetti rivela meccanismi di rimozione. Solo una voce svela, dando sostanza alla mimesi audiovisiva della vita psichica di Gi˛, penetrando nella perpetua (im)mobilitÓ dell'inconscio.
Liberamente tratto da "Eh Joe" di S.Beckett, testo scritto per la televisione e andato in onda nel 1966, la telecamera, in questo primo teleplay della storia, diventa vero e proprio strumento espressivo, quasi un ulteriore personaggio in scena, che entra in relazione con il corpo di Joe svelando, attraverso la voce e l'inesorabile e lento zoom, la storia del protagonista.

Sito Web: http://www.malde.it/media/d-gio

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto