Napoli Film Festival
I viaggi di Roby
Cinema Aquila
locandina di "Canti della Forca"

Cast

Interpreti:
Lorenzo Pedrotti

Musiche:
Za Bum

Scenografia:
Briseide Siciliano

Animazione:
Claudia Brugnaletti

Modellazione dei personaggi:
Luigi Ottolino

Canti della Forca


Regia: Stefano Bessoni
Anno di produzione: 2013
Durata: n.d.
Tipologia: cortometraggio
Genere: animazione/fantascienza
Paese: Italia
Produzione: Interzone Visions; in collaborazione con Leonardo Cruciano Workshop, Griffith Accademia di Cinema e Televisione, Revok Film
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: Canti della Forca
Altri titoli: Galgenlieder - Gallows Songs

Recensioni di :
- NUOVO CINEMA AQUILA - Spazio ai Corti

Sinossi: Un illustratore lavora su una sua personale trasposizione dei CANTI DELLA FORCA, una raccolta di poesie macabre dello scrittore tedesco Christian Morgenstern. Perso nelle sue fantasie scopre che dalla forca si vede il mondo da una prospettiva diversa, la prospettiva dei Fratelli della Forca. Assassini, ladri, truffatori, ma anche innocenti, sognatori e puri di spirito, che a forza di penzolare luno accanto allaltro, divennero così legati tra di loro che decisero di unirsi in una confraternita. le sue illustrazioni prendono vita e i Fratelli della Forca si animano magicamente. Il Piccolo impiccato, un bimbo solo e spaurito, che penzola dal capestro da tempo immemore, divenuto colui che decideva se i nuovi arrivati potessero diventare dei Fratelli della Forca. Il grande Lalula, uno spropositato ingollatore di salumi, che ama vestirsi con i resti di maiali macellati e che parla una lingua incomprensibile. Pauretto, un vecchietto vestito da marinaretto che vive dentro un armadietto. Sophie, lassistente del boia, dolce ed ambigua confidente dei Fratelli della Forca.

Libro sul film "Canti della Forca":
"Canti della Forca"
di Stefano Bessoni, Christian Morgenstern, 68 pp, 2013
Canti della forca prende spunto da una serie di scritti apparentemente bislacchi e infantili dello scrittore tedesco Christian Morgenstern (Monaco di Baviera, 1871 Merano, 1914), i cui personaggi appena abbozzati prendono vita attraverso la fantasia di Stefano Bessoni, che ha inventato per loro personalit e fisionomie, e sviluppato una nuova storia originale per poterli unire tutti in ununica vicenda. Un libero gioco, insomma, con il mirabolante popolo del patibolo creato dallo scrittore tedesco.

Al libro abbinato un DVD contenente un cortometraggio nel quale un illustratore, al lavoro su una personale trasposizione dei Canti della forca, compie un visionario viaggio tra i Fratelli della Forca attraverso una serie di animazioni in stop-motion che danno vita ad alcune delle poesie macabre di Christian Morgenstern.

prezzo di copertina: 20,00

Acquistalo su € 11.90



Note:
Liberamente tratto da "Galgenlieder" di Christian Morgenstern.

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto