I Viaggi di Robi
locandina di "Buio in Sala"

Cast


Soggetto:
Riccardo Marchesini

Sceneggiatura:
Riccardo Marchesini

Montaggio:
Riccardo Marchesini

Fotografia:
Salvatore Varbaro

Suono:
Diego Schiavo

Produttore:
Riccardo Marchesini

Organizzazione:
Francesca Divella

Direttore di Produzione:
Giangiorgio Marchesini

Buio in Sala


Regia: Riccardo Marchesini
Anno di produzione: 2011
Durata: 64'
Tipologia: documentario
Genere: sociale
Paese: Italia
Produzione: Giostra Film
Distributore: Berta Film
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: colore
Titolo originale: Buio in Sala

Sinossi: Dal 2000 ad oggi in Italia hanno abbassato le saracinesche 616 sale cinematografiche.
La maggior parte di queste erano sale storiche delle nostre città .
In quei cinema i film muti lasciarono spazio al sonoro, i cinegiornali permisero di scoprire il mondo, i grandi film incantarono il pubblico e la televisione fece capolino per intrattenere gli spettatori di “Lascia o raddoppia”.
Buio in sala raccoglie gli aneddoti e le storie di artisti cresciuti al cinema e le testimonianze di gestori ed esercenti di quelle sale che oggi non ci sono più… Racconta di come sia cambiato il modo di vivere il cinema nel nostro paese dalle sue origini ad oggi, di come televisioni commerciali, nuove tecnologie e multisala abbiano trasformato radicalmente le nostre abitudini e mutato le nostre città , modificando per sempre il ruolo del cinema nella vita delle persone.

"Buio in Sala" è stato sostenuto da:
Regione Emilia Romagna


Libri correlati:
"Buio in Sala"
di Riccardo Marchesini, 144 pp, Mineva Edizioni, 2011
Libro + DVD
Il documentario “Buio in sala” è in libreria abbinato a un libro omonimo che racconta com’è è cambiato il modo di vivere il cinema dalle sue origini fino ad oggi.
Un racconto che vede sullo sfondo un’Italia che cambia, che attraversa le guerre, la povertà, che rinasce e vive il boom economico, che consacra le mode e affronta le stagioni affidando al cinema i propri momenti di svago e di crescita. Una storia che Riccardo Marchesini, già autore del documentario, raccontata raccontando le sale cinematografiche, punti di ritrovo comuni a tutti, che per molto tempo non sono stati il semplice luogo in cui fruire la visione di un film, ma il punto di raccolta di storie e incontri.
Il cinema infatti ha pulsato per decenni non soltanto delle emozioni e dei sentimenti che le pellicole proiettate provocavano negli spettatori, ma anche di quelle trame e di quella vita che il pubblico stesso portava in sala.
Uno spettacolo nello spettacolo che aggiungeva alle narrazioni cinematografiche i colori e i sapori delle generazioni che si alternavano al cinema.
Completano l’opera un’ampia selezione fotografica e preziose testimonianze di artisti cresciuti al cinema come Pupi Avati, Samuele Bersani, Liliana Cavani, Piera Degli Esposti, Gene Gnocchi, Francesco Guccini, Ivano Marescotti, Gianni Morandi e molti altri.

prezzo di copertina: 25,00

Acquistalo su € 25.00



Video


Foto