Meno di 30
I Viaggi di Robi
locandina di "Blu"

Cast

Con:
Gli operai della squadra D della TBM

Soggetto:
Massimo D'Anolfi
Martina Parenti

Musiche:
Massimo Mariani

Montaggio:
Massimo D'Anolfi
Martina Parenti

Effetti:
Iggy Post

Fotografia:
Massimo D'Anolfi

Suono:
Massimo Mariani (sound design)
Tommaso Barbaro (montaggio del suono)

Riprese:
Massimo D'Anolfi

Color correction:
Daniel Pallucca

Consulenza alla produzione:
Raffaella Milazzo

Blu


Regia: Massimo D'Anolfi, Martina Parenti
Anno di produzione: 2018
Durata: 20'
Tipologia: documentario
Genere: lavoro/sociale/sperimentale
Paese: Italia
Produzione: Montmorency Film; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Viviana Ronzitti
Titolo originale: Blu

Recensioni di :
- VENEZIA 75 - "Blu", Milano e la linea che verr

Sinossi: BLU racconta un viaggio notturno e sotterraneo allinterno della TBM (Tunnel Boring Machine), il macchinario utilizzato per scavare i tunnel e le metropolitane di tutto il mondo. La partenza della TBM da una stazione e il suo arrivo alla successiva, segnano le tappe del film, un passaggio che va dal buio del lavoro sotto terra all'approdo in stazione, quando la rottura della paratia libera i lavoratori dalle viscere della terra e dalla loro notte infinita.Lo sguardo del film rivolto ai luoghi normalmente inaccessibili e invisibili e mostra l'indissolubile legame tra uomini e macchine, tra alta tecnologia e lavoro manuale, tra sicurezza e paure ancestrali, tra programmazione e casualit. BLU un omaggio a tutti i lavoratori invisibili.

Ambientazione: Milano

"Blu" stato sostenuto da:
Lombardia Film Commission
Comune di Milano
CMM4
Salini Impregilo
Astaldi


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto