Zemanlandia


Regia: Giuseppe Sansonna
Anno di produzione: 2009
Durata: 55'
Tipologia: documentario
Genere: sociale/sportivo
Paese: Italia
Produzione: Showlab; in collaborazione con Fly Film
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Titolo originale: Zemanlandia

Recensioni di :
- "Due o tre cose che so di lui" Sansonna torna da Zeman

Sinossi: All’inizio degli anni novanta un squadra di provincia approda in serie A e sconvolge il calcio italiano. E’ il Foggia di Zdenek Zeman.
Il boemo allena all’uso sfacciato della zona un manipolo di sconosciuti, reclutati per un tozzo di pane nelle serie minori; e loro provocano sudori freddi a squadroni costati miliardi. Segnano e incassano valanghe di gol, divertendo e divertendosi.
La squadra è una meravigliosa creatura con due padri: il vulcanico presidente Casillo e lui, l’uomo di Praga. Trench alla Humphrey Bogart, sigaretta eternamente appesa al labbro e palpebra a mezz'asta, Zeman spiazza la stampa sportiva con pause interminabili e risposte impassibili. Sottopone i giocatori a fatiche disumane, esercizi estenuanti perché in campo possano volare.
Il tormento dei calciatori si riscatta nella bolgia del piccolo stadio Zaccheria, dove si consuma l’estasi domenicale. Per tre stagioni i foggiani sognano il calcio champagne fino al mesto epilogo: la zona Uefa che sfuma all’ultima giornata, l’uscita di scena del presidente Casillo, Zeman che vola verso la Capitale mentre Foggia rimane ben piantata nel tavoliere. I riflettori si spengono.
Zeman diventerà, suo malgrado, l’uomo contro il Palazzo e contro il doping. L’eroe da celebrare, commossi dall’onestà e dal rigore. Ma anche l’allenatore scomodo, a cui non affidare panchine, per evitare problemi con i poteri forti.
Nasceranno altre zemanlandie, ma Foggia rimarrà la più sorprendente.
Il documentario ripercorre le vicende del Foggia Calcio dando la parola ai protagonisti di allora: Zeman, Casillo, Pavone, Altamura, Signori, Rambaudi, Di Biagio, i tifosi e tanti altri.
Impreziosito dal calcio giocato e da materiali di repertorio delle rampanti televisioni private il film raccoglie l’intervista più lunga che Zeman abbia mai rilasciato.
Una bella storia di calcio e passione.

Ambientazione: Foggia

"Zemanlandia" è stato sostenuto da:
Provincia di Foggia (Assessorato allo Sport e al Turismo)


Libri correlati:
"Il Ritorno di Zeman"
di Giuseppe Sansonna, 103 pp, Minimum Fax, 2011
prezzo di copertina: 18,90

Acquistalo su € 16.06



Note:
I materiali di repertorio presen ti nel documentario sono stati messi a disposizione da TeleFoggia.

Video


Foto