I viaggi di Roby
locandina di "Un Giorno Speciale"

Un Giorno Speciale


Regia: Francesca Comencini
Anno di produzione: 2012
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Palomar
Distributore: Lucky Red
Data di uscita: 04/10/2012
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Lucky Red Ufficio Stampa / Marzia Milanesi Comunicazione per il Cinema
Titolo originale: Un Giorno Speciale

Recensioni di :
- Libro/film - "Un giorno speciale", il finale cambia tutto
- VENEZIA 69 - Un giorno Speciale

Sinossi: Gina e Marco sono giovanissimi e decisi a diventare “qualcuno”.
Si incontrano una mattina in una periferia stralunata alle porte di Roma. Lei ha un appuntamento con un politico che potrebbe mettere una buona parola e aiutarla a entrare nel mondo dello spettacolo, lui è l’autista che ha il compito di condurla all’appuntamento.
E’ l’occasione che entrambi aspettavano. Il primo giorno di lavoro. L’entrata nel mondo dei grandi.
Ma niente va come deve andare.
Il politico, impegnato in una seduta parlamentare che si protrae all’infinito, rimanda di ora in ora l’appuntamento lasciando i due ragazzi in un limbo di attesa che si trasforma ben presto in una giornata speciale. Una giornata che li porterà dalla provincia al cuore della capitale, durante la quale i due giovani imparano a conoscersi.
Ma il futuro immediato è sempre in agguato sopra di loro.
E proprio quando Marco e Gina hanno gettato la maschera e sono entrati ognuno nella pelle dell’altro dimenticandosi di tutto - anche di quell’appuntamento che solo poche ore prima sembrava così importante per entrambi - la telefonata tanto attesa piomba dall’alto sulle loro teste. Dopo, quando Marco riporta Gina a casa, è scesa la notte e il silenzio tra loro. Le loro vite sono cambiate.

Ambientazione: Roma

"Un Giorno Speciale" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) (Interesse Culturale)


Libro sul film "Un Giorno Speciale":
"Il Cielo con un Dito"
di Claudio Bigagli, 144 pp, collana Narratori Moderni, 2012
Gina vuole avere successo, ma c'è da pagare un prezzo. Ha deciso di accettare, perché tanto fanno tutti così.
L'onorevole Balestra la manda a prendere con una macchina da sogno. Alla guida c'è Marco, un bel ragazzo un po' invadente. Lo saprà, si chiede Gina, cosa vado a fare con l'onorevole? Forse no, il giovane è al suo primo giorno di lavoro.
Contrattempi e sorprese, ritardi e imprevisti: la giornata sarà lunga. Ma per fortuna Gina e Marco sanno ridere degli altri e di sé stessi – lei più di lui, in effetti... E il vento della gioventù può farli volare lontano.
Il cielo con un dito racconta una storia in cui si può ritrovare buona parte del nostro paese. Un fatto di cronaca che potrebbe accadere in un giorno qualunque, nei retrobottega dello show business, come in qualsiasi altro ambiente dove si ha a che fare con il potere.
Due ragazzi sognano un futuro migliore, ma si scontrano con il mondo degli adulti, con le sue regole, le sue seduzioni, il suo cinismo.

prezzo di copertina: 14,60

Acquistalo su € 12.41



Video


Foto