I viaggi di Roby
locandina di "Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile"

Cast

Interpreti:
Toby Regbo (James)
Marcia Gay Harden (Marjorie)
Peter Gallagher (Paul)
Lucy Liu (Rowena)
Stephen Lang (Barry Rogers)
Deborah Ann Woll (Gillian)
Ellen Burstyn (Nanette)
Aubrey Plaza (Jeanine Breemer)
Gilbert Owuor (John)
Dree Hemingway (Rhonda)
Olek Krupa (Henryk Maria)
Siobhan Fallon (Mrs. Breemer)
Brooke Schlosser (Sue Kenney)
Kyle Coffman (Dakin)
Jonny Weston (Thom)
Kate Kiley (Mrs. Wright)
Rekha Elizabeth Luther (Olivia)

Soggetto:
Peter Cameron (tratto dal romanzo omonimo)

Sceneggiatura:
Dahlia Heyman
Roberto Faenza

Musiche:
Andrea Guerra
Elisa Toffoli
Michele Von Buren

Montaggio:
Massimo Fiocchi

Costumi:
Donna Zakowska

Scenografia:
Tommaso Ortino

Fotografia:
Maurizio Calvesi

Casting:
Avy Kaufman

Produttore:
Elda Ferri
Milena Canonero
Ron Stein

Co-produttore:
Allen Bain

Co-produttore:
Jesse Scolaro

Produttore Esecutivo:
Rose Ganguzza

Produttori Esecutivi:
Simona Bellettini

Produttori Esecutivi:
Dahlia Heyman

Produttori Esecutivi:
Avy Kaufman

Line Producer:
Sean Fogel

Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile


Regia: Roberto Faenza
Anno di produzione: 2011
Durata: 99'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia/USA
Produzione: Jean Vigo Italia, Rai Cinema, Four Of A Kind Production; in collaborazione con The 7th Floor
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 24/02/2012
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Giulia Martinez / 01 Ufficio Stampa
Vendite Estere: Kevin Iwashina (North American Sales Agent) / Arianne Fraser (International Sales Agent)
Titolo originale: Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile
Altri titoli: Someday This Pain Will Be Useful to You

Recensioni di :
- UN GIORNO QUESTO DOLORE TI SARA' UTILE - Dal 24 al cinema
- Libro/film: il "dolore utile" da Cameron a Faenza
- FESTIVAL DI ROMA - Un giorno questo dolore ci sarà utile?

Sinossi: Un giorno questo dolore ti sarà utile è il ritratto umoristico e appassionato della New York di oggi, raccontato attraverso gli occhi del giovane James (Toby Regbo) e della sua squinternata famiglia.
La madre Marjorie (il premio Oscar® Marcia Gay Harden) ha una galleria d'arte dove espone bidoni della spazzatura. Colleziona mariti: ha appena abbandonato il terzo, Mr. Rogers (Stephen Lang, il Colonnello Quaritch di Avatar), un giocatore compulsivo, durante la luna di miele a Las Vegas. Il padre Paul (Peter Gallagher) esce solo con donne che potrebbero essergli figlie. Al contrario, la sorella Gillian (Deborah Ann Woll, protagonista di True Blood) ha una relazione con il suo professore di semiotica e non riesce a innamorarsi di uomini che non abbiano almeno il doppio della sua età. Intanto già prepara le sue memorie, sicura che saranno un best seller.
Solo Nanette (il premio Oscar® Ellen Burstyn), la nonna enigmatica e anticonformista, riesce a comprendere lo spaesamento di un diciassettenne inquieto alla ricerca dell’ identità, sullo sfondo di una New York ricca di personaggi sconcertanti.
La difficoltà di James nell’uniformarsi a una presunta “normalità”, lo porta a commettere gravi errori: entrare in una chat per cuori solitari e proporre un appuntamento al buio al direttore della galleria in cui lavora (l’afroamericano Gilbert Owuor). O ritrovarsi incastrato in una tragicomica gita scolastica per cervelli superdotati.
Anti-eroe irriverente e politicamente scorretto, James viene mandato in terapia da una life coach di origini cinesi (Lucy Liu), che pratica metodi decisamente non convenzionali. Dopo un’iniziale diffidenza, finalmente James comincia a rovistare nel suo io per allontanare il pericolo di sprecare inutilmente la propria intelligenza.
E finisce per porsi una domanda alla quale urge dare una risposta: “Se io sono un disadattato, allora gli altri cosa sono?”

Ambientazione: Nw York (USA)

"Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 1.600.000 euro (Interesse Culturale)
BNL-Gruppo BNP PARIBAS


Libro sul film "Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile":
"Un Giorno questo Dolore ti sarà Utile"
di Peter Cameron, 206 pp, Adelphi, collana Letteratura nordamericana, 2007
James ha 18 anni e vive a New York. Finita la scuola, lavoricchia nella galleria d’arte della madre, dove non entra mai nessuno: sarebbe arduo, d’altra parte, suscitare clamore intorno a opere di tendenza come le pattumiere dell’artista giapponese che vuole restare Senza Nome. Per ingannare il tempo, e nella speranza di trovare un’alternativa all’università («Ho passato tutta la vita con i miei coetanei e non mi piacciono granché»), James cerca in rete una casa nel Midwest dove coltivare in pace le sue attività preferite – la lettura e la solitudine –, ma per sua fortuna gli incauti agenti immobiliari gli riveleranno alcuni allarmanti inconvenienti della vita di provincia. Finché un giorno James entra in una chat di cuori solitari e, sotto falso nome, propone a John, il gestore della galleria che ne è un utente compulsivo, un appuntamento al buio... I puntini di sospensione sono un espediente abusato, ma in questo caso procedere oltre farebbe torto a uno dei pochi scrittori sulla scena che, come sa bene chi ha amato Quella sera dorata, chiedono solo di essere letti. Anticipare le avventure e i pensieri di James rischierebbe di mettere in ombra la singolare grazia che pervade questo libro, e da cui ci si lascia avvolgere molto prima di riconoscere, nella sua ironia inquieta e malinconica, qualcosa che pochi sanno raccontare: l’aria del tempo.
prezzo di copertina: 17,50


Note:
Responsabile Progetto Scuole: Antonella Montesi
Numero Verde Proiezioni Scolastiche 800 96 01 54


Video


Foto