I viaggi di Roby
locandina di "Una Domenica Notte"

Cast

Interpreti:
Antonio Andrisani (Antonio)
Ernesto Mahieux (Conte Paolicelli)
Francesca Faiella (Francesca)
Claudia Zanella (Maria)
Saman Anthony (Shaill)
Rocco Barbaro (Avvocato Giacomo)
Alfio Sorbello (Giovanni)
Pascal Zullino (Vito)
Anna Ferruzzo (Carla)
Pinuccio Sinisi (Cosimo)
Adolfo Margiotta (Augusto)
Pietro De Silva (Tommaso)
Tiziana Schiavarelli (Preside)
Marit Nissen (Marlene Mahn)
Carlo De Ruggieri (Luciano)
Claudio Salvato (Bambino)
Giuseppe Furlò (Marcello)
Alberto Rubini (Papà Antonio)
Claudio Marrucco (Direttore Banca)

Soggetto:
Antonio Andrisani

Sceneggiatura:
Giuseppe Marco Albano
Antonio Andrisani

Musiche:
Brunori Sas

Montaggio:
Francesco De Matteis

Costumi:
Maria Sabato

Scenografia:
Antonio Petrozza

Fotografia:
Francesco Di Pierro

Suono:
Vincenzo Urselli (Supervisione Montaggio del Suono)

Produttore:
Angelo Viggiano
Paolo Mariano Leone

Organizzatore Generale:
Veronica Coppola

Una Domenica Notte


Regia: Giuseppe Marco Albano (opera prima)
Anno di produzione: 2011
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: Camarda Film
Distributore: Distribuzione Indipendente
Data di uscita: 20/02/2014
Formato di ripresa: Full HD
Camera: Redcam Mysterium X
Formato di proiezione: HP, colore
Titolo originale: Una Domenica Notte

Recensioni di :
- UNA DOMENICA NOTTE - Il cinema, un chiodo fisso che può far male

Sinossi: La storia è quella di Antonio Colucci (Antonio Andrisani), 46 anni. Un uomo che avrebbe voluto essere un grande regista di film horror e che all'età di 26 anni sembrava promettere bene. Dopo il fiasco del primo lungometraggio (le cui traversie produttive relegano il film al solo mercato dell’home video tedesco) si sposa e ha un figlio. Il divorzio, la quotidianità e la mancanza di intraprendenza lo bloccano nella sua cittadina di provincia dove il miraggio del cinema lentamente svanisce.

Giunto ad una età plausibilmente “di mezzo”, decide, come spesso accade, di fare un resoconto della propria vita. Il suo sogno di diventare regista di film di “genere”, nonostante il panorama e il mercato italiano del settore sia trasfigurato, non si è mai sopito del tutto, anzi, ha sempre covato dentro di lui. Decide così, di trovare i fondi per girare una sceneggiatura a budget molto basso, approfittando di una storia incentrata su un solo personaggio e location unica. Scoprirà in questa ricerca che l’orrore che lo circonda è molto più impressionante del film del terrore che vuole girare...

Sito Web: http://www.unadomenicanotte.com/

Ambientazione: Metaponto / Matera / Bernalda / Pisticci / Marconia / Montalbano / Viggiano / Brienza / S.Angelo Le Fratte

Periodo delle riprese: Settembre 2011 - Ottobre 2011

Note:
Il titolo "Una Domenica Notte" prende nome dalla canzone di Brunori SAS che cura la colonna sonora del film.

Video


Foto