I viaggi di Roby
locandina di "Tulpa - Perdizioni Mortali"

Cast

Interpreti:
Claudia Gerini (Lisa Boeri)
Michele Placido (Roccaforte)
Crisula Stafida (Giulia)
Ivan Franek (Stefan)
Michela Cescon (Giovanna)
Nuot Arquint (Kiran, gestore del Tulpa)
Ennio Tozzi (Ferri)
Piero Maggiò (Ivan)
Federica Vincenti (Marla)
Laurence Belgrave (Gerald)
Giulia Bertinelli (Paola)
Vincenzo Failla (Uomo Vecchio Laido)
Chopin Yohann (Chopin)
Emanuela Di Bari (buttafuori del Tulpa)
Christiane Grass (barbona)
Giorgia Sinicorni (ragazza bondage)
Pierpaolo Lovino (Max)
Cristian Di Sante

Soggetto:
Dardano Sacchetti

Sceneggiatura:
Federico Zampaglione
Giacomo Gensini

Musiche:
Francesco Zampaglione
Andrea Moscianese

Montaggio:
Marco Spoletini

Costumi:
Ginevra Polverelli

Scenografia:
Maria Luigia Battani

Effetti:
Leonardo Cruciano (Special Effect Make-Up)
Bruno Albi Marini (supervisione)

Fotografia:
Giuseppe Maio

Suono:
Adriano Di Lorenzo (presa diretta)

Produttore:
Maria Grazia Cucinotta
Giovanna Emidi
Silvia Natili

Produzione Esecutiva:
Giovanna Emidi

Produzione Esecutiva:
Silvia Natili

Produttore associato:
Federico Zampaglione

Produttore associato:
Claudia Gerini

Produttore associato:
Giulio Violati

Tulpa - Perdizioni Mortali


Regia: Federico Zampaglione
Anno di produzione: 2012
Durata: 82'
Tipologia: lungometraggio
Genere: horror
Paese: Italia
Produzione: Italian Dream Factory; in collaborazione con Seven Dreams Productions
Distributore: Bolero Film
Data di uscita: 20/06/2013
Formato di proiezione: 3mm, colore
Ufficio Stampa: Ornato Comunicazione
Titolo originale: Tulpa - Perdizioni Mortali
Altri titoli: Tulpa

Sinossi: Ambientato a Roma, “Tulpa” racconta la storia di Lisa Boeri (Claudia Gerini), una ricca donna manager la cui vita è totalmente incentrata sul lavoro e la carriera. Lisa è il simbolo del successo, quella che in molti potrebbero definire una persona realizzata, ma anche in lei si celano delle ombre. La totale dedizione alla sua professione ne ha fatto una donna sola, senza alcun legame affettivo importante e per sopperire a questo vuoto affettivo la donna è un’assidua frequentatrice di un sex-club, il Tulpa, luogo gestito da un misterioso guru tibetano dove i soci possono incontrarsi e dare sfogo ai propri istinti e alle proprie fantasie erotiche. Qui, Lisa avrà degli incontri occasionali con diversi partner sessuali maschili e femminili, che in seguito saranno trovati brutalmente assassinati. Lisa non crede alle coincidenze, ma non può rivolgersi alla polizia, perchè porterebbe alla luce la sua doppia vita, fatto che rischierebbe di distruggerle la carriera. Ma Lisa è consapevole che potrebbe essere proprio lei la prossima vittima designata, così decide di indagare per scoprire da sola il mistero legato a questi efferati omicidi. Ciò che scoprirà andrà oltre ogni immaginazione…

Ambientazione: Roma

Periodo delle riprese: Dal 5 marzo 2012

Video


Foto