I viaggi di Roby
locandina di "Spaghetti Story"

Cast

Interpreti:
Valerio Di Benedetto (Valerio)
Cristian Di Sante (Scheggia)
Sara Tosti (Serena)
Rossella D’Andrea (Giovanna)
Deng Xueyng (Mei Mei)
Tsang Wei Min (Pechino)
Giancarlo Fares (Regista)
Claudia Vismara (Assistente Regista)
Piersandro Buzzanca (Casting Director)
Marisa Scoccia (Nonna)
Lorena Giuriati (Paziente Massaggi)

Soggetto:
Ciro De Caro

Sceneggiatura:
Ciro De Caro
Rossella D’Andrea

Musiche:
Francesco D'Andrea

Montaggio:
Alessandro Cerquetti

Costumi:
Noemi Bengala

Scenografia:
Rocco Reida

Fotografia:
Davide Manca

Suono:
Paolo Giuliani

Produttore:
Pier Francesco Aiello
Andrea De Liberato

Produttore Esecutivo:
Alessio Angelico

Produttore Esecutivo:
Umberto Harrison

Produttore Esecutivo:
Jacopo Lo Jucco

Spaghetti Story


Regia: Ciro De Caro (opera prima)
Anno di produzione: 2013
Durata: 83'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: P.F.A. Films, Enjoy Movies
Distributore: Distribuzione Indipendente
Data di uscita: 19/12/2013
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Spaghetti Story

Recensioni di :
- I MIGLIORI FILM DEL 2013 PER CINEMAITALIANO.INFO
- SMFF 2 - "Spaghetti Story" il rischio di diventare grandi

Sinossi: Valerio è un bravo attore, ma si arrangia con lavori part-time nell’attesa di poter vivere del proprio lavoro. Il suo amico Scheggia vive ancora con la nonna, ma sa già come crearsi “una posizione”. Sua sorella Giovanna lavora come massoterapista, ma sogna di diventare chef di cucina cinese. Serena è ancora studentessa, ma già vorrebbe costruire una famiglia con Valerio.
Valerio, Scheggia, Serena e Giovanna sembrano avere le idee chiare su chi sono e cosa vogliono, ma di fatto restano ingabbiati nei loro schemi mentali in cui ognuno di loro giudica l’altro ma è cieco di fronte alle proprie esigenze e potenzialità.
Poi, ad ognuno si presenta quella che sembra l’opportunità della vita. Valerio ottiene il provino che può far svoltare la sua carriera; Scheggia entra in affari con la mafia cinese; Serena scopre di aspettare un bambino; Giovanna ha l’opportunità di vincere un corso di cucina cinese
partecipando ad un format TV. Ma vincere vuol dire osare, spezzare le proprie resistenze: per Valerio vuol dire lasciarsi andare, per Giovanna aprirsi agli altri, per Scheggia mettersi a nudo, per Serena chiedere aiuto.
E quando un giorno la giovane Mei Mei entra a far parte delle loro vite, tutto è costretto a cambiare rapidamente. Perché Mei Mei non è schiava di se stessa, ma solo di chi la costringe a vendere il proprio corpo, e il suo animo limpido può far da specchio all’animo di ciascuno di loro. E allora, chissà, forse Valerio, Serena, Giovanna e Scheggia potranno scoprire che poter donare la libertà vuol dire, prima di tutto, essere liberi...

Sito Web: http://www.spaghettistory.com

Periodo delle riprese: 11 giorni

Video


Foto