I viaggi di Roby
locandina di "Si Accettano Miracoli"

Cast

Interpreti:
Alessandro Siani (Fulvio)
Fabio De Luigi (Don Germano)
Ana Caterina Morariu (Chiara)
Serena Autieri (Adele)
Giovanni Esposito (Vittorio)
Giacomo Rizzo (Carmine)
Maria Del Monte (Ottavia)
Paolo Triestino (esaminatore comm. vaticana)
Benedetto Casillo (Figaro il barbiere)
Massimiliano Gallo (Damiano)
Mimmo Manfredi (Franco il vigile)
Francesco Procopio (Umberto)
Francesco Bocchetti (Francesco detto Mariolino)
Andrea Canfora (Andrea)
Gennaro Guazzo (Sandrino)
Laura Iannone (Giulia)
Angelo Minichino (Giacomo)
Michael Uwaifo Olabiyi (Michael)
Antonio Sepe (III) (Antonio)
Miloud Mourad Benamara (Karim)
Camillo Milli (cardinale)
Raffaele "Lello" Musella (chierichetto)
Pasquale Palma (chierichetto)
Maria Bolignano
Nico Mucci

Soggetto:
Alessandro Siani
Gianluca Ansanelli
Tito Buffulini

Sceneggiatura:
Alessandro Siani
Gianluca Ansanelli
Tito Buffulini

Musiche:
Umberto Scipione

Montaggio:
Valentina Mariani

Costumi:
Eleonora Rella

Scenografia:
Francesco Frigeri

Fotografia:
Paolo Carnera

Suono:
Alessandro Bianchi (II)

Casting:
Marita D'Elia

Aiuto regista:
Roy Bava

Produttore:
Riccardo Tozzi
Marco Chimenz
Giovanni Stabilini

Direttore di Produzione:
Alice Marchitelli

Operatore di Macchina:
Guido Michelotti

Segreteria di edizione:
Gina Neri

Segreteria di edizione:
Paola Bonelli

Delegato di produzione:
Arianna De Chiara

Produttore esecutivo:
Matteo De Laurentiis

Produttore delegato:
Francesca Longardi

Si Accettano Miracoli


Regia: Alessandro Siani
Anno di produzione: 2014
Durata: 110'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Cattleya; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 01/01/2015
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Valentina Palumbo / 01 Ufficio Stampa / Giusi Battaglia
Titolo originale: Si Accettano Miracoli

Recensioni di :
- SI ACCETTANO MIRACOLI - La semplicità prima di tutto

Sinossi: C’era una volta Fulvio (Alessandro Siani), tagliatore di teste senza scrupoli di una nota multinazionale, che dopo aver fatto piazza pulita dei rami secchi dell’azienda viene a sua volta licenziato. La sua reazione non esattamente composta gli costa cara: un mese di servizi sociali da scontare nella casa famiglia di suo fratello Don Germano (Fabio De Luigi), parroco di un piccolo borgo del sud d’Italia. Da manager consumato e scaltro qual è, Fulvio non ci mette molto a capire che per aiutare suo fratello, i bambini e il paese c’è bisogno di un vero e proprio “miracolo”. E quindi, all’insaputa di tutti, se ne inventa uno. Questa idea all’inizio sembra funzionare a meraviglia e quel borgo dimenticato da Dio si trasforma in un luogo di culto e pellegrinaggio per migliaia di devoti. Ma quando il Vaticano invierà sul posto i vescovi a fare le verifiche del caso, il piano di Fulvio comincerà a vacillare...

Ambientazione: Sant'Agata de' Goti

Video


Foto