I viaggi di Roby
locandina di "Sangue Sparso"

Sangue Sparso


Regia: Emma Moriconi
Anno di produzione: 2013
Durata: 147'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: 150° Produzioni Italiane
Distributore: Flavia Entertainment
Data di uscita: 12/06/2014
Post Produzione: Postproduzione video/color correction: LVR Digital Postproduzione audio: Sound Design
Ufficio Stampa: Francesca Ceccarelli
Titolo originale: Sangue Sparso

Recensioni di :
- SANGUE SPARSO - Lacrime sugli anni di piombo

Sinossi: Un uomo passeggia per le vie adiacenti ad Acca Larentia, nel quartiere romano del Tuscolano. Riflette e ricorda gli eventi drammatici che ha vissuto durante la sua giovinezza, quando militava nel Fronte della Gioventù. Oggi, dopo trent'anni, i suoi ricordi prendono forma e rivive quegli anni ormai lontani ma allo stesso tempo così vividi nella sua mente... Dalla strage di Acca Larentia, sia a destra che a sinistra, si cominciò a percepire il pericolo che i militanti dell'una e dell'altra parte correvano anche per svolgere un semplice volantinaggio. Molti giovani, da entrambe le parti, persero la vita per una "logica" assurda. Si susseguono nel film le tragiche vicende di ragazzi di destra e di sinistra che vissero realmente i famigerati "anni di piombo": Roberto Scialabba, Ivo Zini, Claudio Miccoli, Alberto Giaquinto, Stefano Cecchetti, Ciro Principessa, Francesco Cecchin, Valerio Verbano, Angelo Mancia, Nanni De Angelis, Paolo di Nella. Nello svolgersi delle vicende realmente accadute entrano in scena personaggi non reali ma realistici, che interagiscono con i personaggi reali, intorno alle vicende personali e politiche dei quali si sviluppa la parte "romanzata" del film. Giulia, militante del MSI si batte per affermare la verità sulla morte del marito. Nella sezione di Lotta Continua troviamo Michele, che si innamora di Lara (sorella di Giulia). Nessuno dei due è al corrente che l'altro milita nella fazione opposta. Durante un conflitto a fuoco Lara, ferita, prega Giulia di gettare le armi e di portare avanti una battaglia fatta di idee e non di proiettili. Trascorrono gli anni. Nei cuori di chi rimane quei ragazzi sono ancora vivi, tanto che sembra di rivederli e di vivere, ancora, con loro, gesti di tenera quotidianità. 7 Gennaio 2012: sono passati 34 anni e ancora oggi, ad Acca Larentia, si svolge la cerimonia del "Presente" in ricordo dei ragazzi uccisi in quel lontano 1978...

Sito Web: http://www.sanguesparso.com

Ambientazione: Roma

Periodo delle riprese: 2011

"Sangue Sparso" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 150.000 euro (Film di interesse culturale opera prima)
Regione Lazio (Assessorato Cultura, arte e sport)
Irvit Istituto Regionale Ville Tuscolane
Invalsi
Comune di Monterotondo (Roma)
Comune di Amatrice (Rieti)
Istituto per il Mezzogiorno d’Italia Padre Giovanni Minozzi


Video


Foto