I viaggi di Roby
locandina di "Probabilmente"

Cast

Interpreti:
Mirko Cardinale (Sandro)
Emiliano Minutelli (Tommi)
Daniele Favilli (Marco)
Roberto Rustioni (Piero)
Andrea Bacci (Flavio)
Irene Biancalani (Vanessa)
Valentina Banci (Maddalena)
Alice Massei (Luana)
Claudio Radicia (Kilo)
Mario Giansanti (Professore)
Daniel Dwerryhouse (Francesco)
Angelo De Palma (Nero)
Bruno Stanzione (Drago)
Carlo Monni (Titolare Marco)
Angelo Di Palma (Nero)
Francesca Matricoti (Stella)
Marcello Allegrini (Preside)
Gianluca Ciampolini (Padre Maddalena)
Simone Gai (Pitagora)
Mirko Terranei (Alfredo)
Caterina Nieri (Alexia)
Paolo Gonfiantini (Direttore Banca)
Kamila Kerimova (Magda)
Davide Savignano (Ragazzo Bagno)
Alessandro Pretolani (Figlio Titolare)
Roberto Maltagliati (Scagnozzo Nero)

Soggetto:
Nello Ferrara

Sceneggiatura:
Nello Ferrara
Mirko Cardinale

Musiche:
Federico Ulivi

Montaggio:
Pamela Maddaleno
Paola Piattelli

Costumi:
Luana Gramegna

Scenografia:
Francesco Givone

Fotografia:
Gianni Bianchi

Suono:
Lorenzo Garace

Produttore:
Simone Paci

Direttore Esecutivo:
Fabio Lombardelli

Direttore Produzione:
Tessa Bernardi

Probabilmente


Regia: Nello Ferrara (opera prima)
Anno di produzione: 2010
Durata: 79'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Bellosguardo Film
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Mini DV
Camera: Final Cut, Avid XPress, Premiere Pro
Formato di proiezione: DVD, colore
Titolo originale: Probabilmente

Recensioni di :
- "Probabilmente"; cinque ragazzi in cerca di un sogno

Sinossi: “Probabilmente” è la storia di cinque ragazzi, adulti, ormai uomini, che non riescono a scrollarsi di dosso il ricordo di un sogno adolescenziale: quello di aprire il LORO locale personale, all’avanguardia, dove poter dare spazio alla cultura di ogni tipo e contemporaneamente voce a chiunque, una sera, ne sentisse l’esigenza. Loro compresi. Perché loro stessi, infatti, sono una rock band. Ormai allo sfascio e ormai dimenticata, d’accordo, ma pur sempre una Rock Band.
Nonostante però i segnali del loro passato siano ben presenti e visibili in ogni momento della loro giornata, oggi i cinque sembrano non avere altre motivazioni se non quella di raccontarsi che va tutto bene davanti ad un bicchiere di birra, nel solito Pub, o quella di passare il sabato pomeriggio nel “salone” da barbiere di Kilo. Figura, questa, molto presente nel gruppo: quasi un padre per ognuno di loro. Lo stesso salone è frequentato dal Professore, insegnante di italiano dei ragazzi alle scuole medie, la cui improvvisa scomparsa segna la riaccesa del desiderio di tornare a crederci, a sognare di potercela fare.
Non sarà facile, naturalmente: per uscire da un ingranaggio bisogna avere la forza ed il coraggio. E, anche se i cinque coraggio sembrano averne, visto che si danno a soluzioni poco ortodosse o quanto meno poco legali pur di uscirne vivi, la forza invece sembra latitare. E presto ci si deve fare i conti con una carenza di questo tipo. Nel giro di poco, infatti, i cinque, coinvolti in imprese illegali più grosse di loro, finiscono addirittura vittime di una banda di malavitosi locali che riescono a sottrarre loro molti dei soldi, diciamo così, risparmiati sino ad allora.
E’ la fine. E quando si arriva in fondo al barile, o si raschia o si prova a risalire. Nemmeno a dirlo: loro avrebbero raschiato, raschiato e raschiato… se non fosse stato per l’arrivo di Vanessa. Bionda, francese e stramaledettamente misteriosa. Arriva da non si sa dove e coinvolge i cinque in una situazione assurda, spacciandola come UNICA soluzione alla loro esistenza…
Chiunque avrebbe rifiutato. Ma i nostri non sono chiunque.

Sito Web: http://www.probabilmente.it

Periodo delle riprese: 2003 - 2009

Video


Foto