leverita il film
I viaggi di Roby
Wilma Massucco

10/08/1968
Ovada (AL), Italia

Altro


Wilma Massucco


Filmografia dal 2000:
2014 » doc Chi l'Avrebbe Mai Detto? Storia di Luigi Barile (Gino per gli Amici): regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore
2013 » doc A Mo(n)do Nostro. La Forza delle Donne Quando Amano: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore
2013 » doc Una Fonderia da Sogno: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore
2012 » doc La Vita non Perde Valore: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, suono, produttore

Biografia:
Dopo aver lavorato per 15 anni in azienda in qualità di Ingegnere chimico, Wilma Massucco è oggi freelance, specialità intervista, titolare e fondatrice di Bluindaco Productions.

Nel 2012 esordisce come filmmaker con LA VITA NON PERDE VALORE, Padre Berton e gli ex bambini soldato della Sierra Leone, documentario incentrato sul recupero individuale, familiare e sociale di ex bambini soldato da parte del missionario saveriano Padre Giuseppe Berton (1932 – 2013). Il documentario, grazie al quale la regista riceve il Premio Nazionale sui Diritti Umani 2014 (Premio Maria Rita Saulle, Riconoscimento Speciale a Wilma Massucco), è stato accreditato come selezione ufficiale di Sciacca Film Festival 2012 e di Lampedusa in Festival 2012, ed è stato analizzato in diverse tesi di laurea. Bluindaco Productions © 2012.

Il suo secondo documentario, A MO(N)DO NOSTRO, La forza delle donne quando amano – cinque spaccati femminili, cinque diversi modi di amare l’uomo – vince una Menzione Speciale della Giuria al Mumbai Women’s International Film Festival 2013 (Mumbai, India), e viene anche stato accreditato come selezione ufficiale di Sciacca Film Festival 2013 (Sciacca, Ag, Italia) e di Skyline Indie Film Fest 2013 (Winchester, Virginia, USA). Bluindaco Productions © 2013.

Nel 2013 pubblica anche due cortometraggi: UNA FONDERIA DA SOGNO, Storia di Graziella Alboresi, documentario breve girato in una fonderia di Nonantola (MO), incentrato su leadership e femminilità in un mondo di maschi; GIORNI DI MIRACOLI E DI MERAVIGLIE, focus sul Documentario girato dal dietro le quinte del Biografilm Festival 2013.

Nel 2014 realizza il documentario CHI L’AVREBBE MAI DETTO? Storia di Luigi Barile, il Re della Grappa, amico fraterno di Don Andrea Gallo fin dai tempi dell’infanzia, personaggio poliedrico e carismatico, controcorrente sempre. Bluindaco Productions © 2014.

Wilma ha inoltre collaborato con Armadilla, ONG capofila di EUGAD (progetto di cooperazione internazionale a supporto degli Obiettivi del Millennio), attraverso interviste, articoli e partecipazione alla stesura di Manuali per Opinion Leaders.

Ha partecipato alla realizzazione di documentari sugli Obiettivi del Millennio nel progetto The Vrinda Project
(ultima modifica: 09/11/2014)

Sito Web: http://bluindaco.org

Note:
Altro – Percorso formativo
- Consulente nell’ambito di Progetti di Cooperazione allo Sviluppo presso Armadilla Coop.
- Mediatore dei conflitti sociali e interculturali (Università di Firenze)
- Management di Media Social Network (Alta Formazione in Rete)
- Facilitatrice nei Processi Partecipativi (Modena, Prato)
- Master in Marketing Communication (ISTIC, Milano)
- Docente di Chimica in Istituti di scuola secondaria superiore (Modena)
- Resp. Ricerca e Sviluppo e Certificazioni di qualità presso Monari Federzoni Spa (2001 – 2009)
- Process Engineer presso 3M Italia Spa (polo fotografico di Ferrania, 1993 – 2000)
- Laurea in Ingegneria Chimica (Università di Genova – 1993)
- Workshops di Fotografia con Gianni Berengo Gardin, Massimo Sciacca, Francesco Zizola, John Goodman