I viaggi di Roby
locandina di "My Father Jack"

Cast

Interpreti:
Francesco Pannofino (Jack)
Eleonora Giorgi (Ada Pontecorvo)
Elisabetta Gregoraci (Deborah)
Matteo Branciamore (Matteo)
Claudia Vismara (Clara)
Ray Lovelock (avv. Pontecorvo)
Adolfo Margiotta (Intino)
Manuela Morabito (avv. Franza)
Antonino Iuorio (Brasi)

Soggetto:
Luca Morsella

Sceneggiatura:
Luca Morsella
Tonino Zangardi (revisione)

Montaggio:
Osvaldo Bargero

Costumi:
Laura Costantini

Scenografia:
Virginia Vianello

Fotografia:
Roberto De Nigris

Suono:
Ugo Celani (presa diretta)

Produttore:
Mauro Venditti

Organizzazione generale:
Gianni Mariani

My Father Jack


Regia: Tonino Zangardi
Anno di produzione: 2016
Durata: 90'
Tipologia: lungometraggio
Genere: commedia
Paese: Italia
Produzione: Ex Format
Distributore: Zenith Distribution
Data di uscita: 19/05/2016
Formato di proiezione: DCP, colore
Ufficio Stampa: Biancamano Comunicazioni srl / Quattrozeroquattro
Titolo originale: My Father Jack

Recensioni di :
- MY FATHER JACK - L'improbabile intreccio di Zangardi

Sinossi: Questa è una storia un po' particolare. Una vicenda che potrebbe sembrare, almeno all'inizio, una specie di telenovela venezuelana. Ma non lo è. E' una storia di affetti perduti, di baci, di abbracci insperati, ma anche di schioppettate, sicari senza scrupoli e... anche un po' di sesso. Ma andiamo per gradi... Innanzitutto presentiamo il protagonista, un uomo, sui 30 anni, interessante, simpatico, intelligente. Se vogliamo trovargli un difetto a tutti i costi, potremmo dire che è un po' ingenuo. Si chiama Matteo de Falchi e fa l'avvocato. L'avvocato di successo, per l'esattezza, perchè da qualche anno è entrato nel famoso studio Pontecorvo e sta per sposare la figlia del titolare. La promessa sposa si chiama Clara ed è bella, sexy, simpatica ed intelligente pure lei. Insomma, una coppia perfetta da fare invidia a chiunque. Una coppia come se ne vedono solo nelle pubblicità e forse nemmeno in quelle... E allora Matteo e Clara si sposano e “vissero felici e contenti”? Eh, no, ovviamente.

Ambientazione: Trentino Alto Adige / Lago d'Iseo

"My Father Jack" è stato sostenuto da:
Trentino Film Commission


Video


Foto