I viaggi di Roby
locandina di "La Strategia degli Affetti"

La Strategia degli Affetti


Regia: Dodo Fiori
Anno di produzione: 2008
Durata: 80'
Tipologia: lungometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: DNA Cinematografica; in collaborazione con Rai Cinema
Distributore: Cinecittà Luce
Data di uscita: 27/08/2010
Formato di ripresa: 35mm (2.35)
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Storyfinders / Ufficio Stampa Cinecittà Luce
Titolo originale: La Strategia degli Affetti
Altri titoli: Schemes of Affection

Recensioni di :
- "La Strategia degli Affetti": un film sull’equilibrio instabile di certe famiglie e degli adolescenti

Sinossi: Paolo (Paolo Sassanelli) non si riconosce nel figlio Matteo (Davide Nebbia) perchè non vede in lui quelle qualità che lo hanno reso un uomo di successo. Matteo vuole l’attenzione del padre ma non riesce a comunicare con lui.
L’imprevisto arrivo di un’estranea nella famiglia di Paolo innesca una catena di eventi che conducono Matteo a scoprire i segreti dei suoi genitori e a far emergere le sue emozioni. Attraverso una lucida analisi della mancanza di comunicazione in una famiglia alto-borghese, il film affronta l’influenza del rapporto con i genitori nella vita di un adolescente. “La Strategia degli affetti” non ci permette mai di assumere il rassicurante punto di vista di uno dei personaggi e ci sorprende continuamente senza mai cadere nel melodramma.

"La Strategia degli Affetti" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC)


Video


Foto