I viaggi di Roby
locandina di "Il Villaggio di Cartone"

Cast

Interpreti:
Joe R. Lansdale (Il Vecchio Prete)
Rutger Hauer (Il Sacrestano)
Massimo De Francovich (Il Medico)
Alessandro Haber (Il Graduato)
Elhadji Ibrahima Faye (Il Soccorritore)
Irima Pino Viney (Magdahà)
Fatima Ali (Fatima)
Samuels Leon Delroy (Il Bardo)
Fernando Chironda (Il Cherubino)
Souleymane Sow (L'Avverso)
Linda Keny (Madre Famigliola)
Blaise Aurelien Ngoungou Essoua (Padre Famigliola)
Heven Tewelde (Miriam)
Rashidi Osaro Wamah (Il Ragazzo Testimone)
Prosper Elijah Keny (Il Bimbo Famigliola)

Soggetto:
Ermanno Olmi

Sceneggiatura:
Ermanno Olmi

Musiche:
Sofia Gubaidulina

Montaggio:
Paolo Cottignola

Costumi:
Maurizio Millenotti

Scenografia:
Giuseppe Pirrotta

Fotografia:
Fabio Olmi

Suono:
Francesco Liotard

Aiuto regista:
Leopoldo Pescatore
Alessandra Gori

Produttore:
Luigi Musini

Key Make Up Artist:
Giulio Pezza

Considerazioni:
Claudio Magris

Considerazioni:
Monsignor Gianfranco Ravasi

Fotografo di Scena:
Kash Gabriele Torsello

Attrezzista:
Gilberto Stendardo

Capo Macchinista:
Danilo Dolci (II)

Sarta di Scena:
Carmen Ciconze

Il Villaggio di Cartone


Regia: Ermanno Olmi
Anno di produzione: 2011
Durata: 87'
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Cinemaundici; in collaborazione con Rai Cinema, Edison, Intesa Sanpaolo
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 07/10/2011
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Viviana Ronzitti / 01 Ufficio Stampa
Vendite Estere: Rai Trade
Titolo originale: Il Villaggio di Cartone

Sinossi: Un anziano prete a riposo assiste incredulo allo sgombero della chiesa, di cui è stato parroco per tanti anni, perché l’edificio non serve più per gli scopi del clero. Disperato, il religioso fugge e non riesce a fare altro che rintanarsi in sacrestia. Un forte temporale notturno spinge poi un gruppo di clandestini in fuga a ripararsi all’interno di quella stessa chiesa ormai dissacrata. Prendono quello che trovano, cominciano a costruire dei rifugi. Ma sono clandestini e non tarda l’arrivo di chi deve far rispettare le leggi. Qualcuno li aiuta, alcuni scappano, altri combattono. Da questo momento di sconforto, dove tutto pare avviato alla dissoluzione, avrà invece inizio la resurrezione di uno spirito nuovo della missione sacerdotale. Non più una Chiesa delle cerimonie liturgiche e degli ori, bensì la casa di Dio dove trovano rifugio i miseri e i derelitti. Ha inizio un tempo che chiede al mondo uomini nuovi e giusti.

Ambientazione: Bari

Periodo delle riprese: 25 ottobre 2010 - 18 dicembre 2010

"Il Villaggio di Cartone" è stato sostenuto da:
Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC): 1.000.000 (Interesse Culturale)
Apulia Film Commission
Regione Puglia


Libro sul film "Il Villaggio di Cartone":
"Parlare di cinema"
di Luca Barnabé, Andrea Dall'Asta, Andrea Lavagnini, Francesca Monti, 14,90 pp, 2012
Parlare di cinema viene proposto per la seconda stagione e raccoglie le schede di approfondimento dei migliori film dell'anno. Il libro raccoglie contributi di giornalisti, animatori di cineforum e critici cinematografici che si sono impegnati nei sei cineclubs del Centro Culturale San Fedele di Milano. In modo particolare, si avvale del contributo di Luca Barnabé, Andrea Dall’Asta, Andrea Lavagnini, Francesca Monti e degli innumerevoli spunti che il pubblico dello storico Premio San Fedele di Milano ha elaborato durante l’anno dopo i dibattiti in sala. Parlare di cinema nasce come luogo di condivisione, di discussione, di dibattito. In questo senso, meglio forse dei dizionari cinematografici, può essere utilizzato da operatori del settore, da chiunque desideri aprire un cineforum e da semplici appassionati di cinema.
prezzo di copertina: 216

Acquistalo su € 15.81



Libri correlati:
"Il Villaggio di Cartone"
di Ermanno Olmi, 92 pp, collana Le Mongolfiere, 2012
In una vecchia chiesa ormai in disuso un anziano prete assiste impotente allo smantellamento di tutti i simboli religiosi fino alla sparizione del grande crocifisso e alla trasformazione della casa del Signore in un centro di accoglienza per gli immigrati, "i veri ornamenti del tempio di Dio". Il vecchio prete, senza più un luogo in cui officiare i suoi servizi, si troverà a prendersi cura dei disperati che, inseguiti dalla polizia, hanno cercato un rifugio nella chiesa dismessa, e grazie a loro ritroverà una fede ormai vacillante. Il messaggio di Ermanno Olmi non lascia spazio a dubbi: via i simulacri, dentro gli uomini. La sceneggiatura del film del grande regista lombardo, presentato fuori concorso all'ultima Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e accolto dal giudizio unanime dei critici come un piccolo capolavoro, è stata scritta valendosi delle considerazioni di Claudio Magris e Gianfranco Ravasi ed è qui accompagnata da un saggio introduttivo del teologo Vito Mancuso.
prezzo di copertina: 12,50

Acquistalo su € 10.62



Video


Foto