I viaggi di Roby

Il Ragno Nero


Regia: Fabio Segatori
Anno di produzione: ancora in produzione
Durata: n.d.
Tipologia: lungometraggio
Paese: Italia
Produzione: Cydonia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Titolo originale: Il Ragno Nero

Sinossi: XIII secolo. Una valle alpina. Il tirannico barone Von Stoffeln ordina ai contadini di trapiantargli un bosco di cento faggi in cima ad una montagna. Hanno un mese di tempo o saranno tutti trucidati. I contadini sono disperati, non sanno come fare. In loro soccorso arriva un inquietante personaggio, il Cavaliere verde, che si offre di aiutarli. In cambio chiederà “solo” un bambino non battezzato. Padre Jeremias riconosce in lui il Diavolo. Mentre tutti scappano a gambe levate, Kristine, l’astuta levatrice del villaggio si fa avanti, pensando di ingannarlo. Infatti nel prossimo mese non nascerà alcun bambino e il lavoro sarà ormai fatto. A suggellare il loro patto, il Cavaliere verde le da un bacio sulla guancia. Il mese passa e sulla guancia le spunta un neo che si ingrandisce sempre di più, fino a trasformarsi in un ragno nero che invade pian piano tutta la sua testa, inghiottendola. Da questa bestia immonda nascono trentamila piccoli ragni che portano distruzione e morte nella valle. Riuscirà padre Jeremias, che nessuno ha voluto ascoltare, a sconfiggere il Male e a mettere in salvo l’ultima anima innocente della valle?

Libro sul film "Il Ragno Nero":
"Il Ragno Nero"
di Jeremias Gotthelf, 178 pp, Adelphi, collana Piccola Biblioteca Adelphi, 1996
Prima edizione del libro nel 1842.
Brossura.

prezzo di copertina: 7,75


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto

Notizie