I viaggi di Roby
locandina di "Bella Addormentata"

Cast

Interpreti:
Alba Caterina Rohrwacher (Maria)
Michele Riondino (Roberto)
Toni Servillo (Uliano Beffardi)
Pier Giorgio Bellocchio (Pallido)
Isabelle Huppert (Divina Madre)
Maya Sansa (Rossa)
Brenno Placido (Federico)
Fabrizio Falco (Pipino)
Gianmarco Tognazzi (Marito Divina Madre)
Roberto Herlitzka (Psichiatra)
Gigio Morra (Il Persuasore)
Federica Fracassi (Madre)
Francesco Roder

Soggetto:
Marco Bellocchio

Sceneggiatura:
Marco Bellocchio
Veronica Raimo
Stefano Rulli

Musiche:
Carlo Crivelli

Montaggio:
Francesca Calvelli

Costumi:
Sergio Ballo

Scenografia:
Marco Dentici

Fotografia:
Daniele Ciprì

Suono:
Gaetano Carito

Casting:
Stefania De Santis

Aiuto regista:
Lucilla Cristaldi

Produttore:
Riccardo Tozzi
Marco Chimenz
Giovanni Stabilini

Coproduttore:
Fabio Conversi

Produttore Esecutivo:
Matteo De Laurentiis

Produttore Delegato:
Francesca Longardi

Organizzatore Generale:
Antonella Iovino

Operatore di Macchina:
Matteo Carlesimo

Direttore di Produzione:
Simona Batistelli

Delegato di Produzione:
Arianna De Chiara

Direttore di Produzione:
Simona Battistelli

Bella Addormentata


Regia: Marco Bellocchio
Anno di produzione: 2012
Durata: 110'
Tipologia: lungometraggio
Genere: criminalità
Paese: Italia/Francia
Produzione: Cattleya, Babe Films, Rai Cinema; in collaborazione con Le Sofica, La Banque Postale, Image 5, Manon 2
Distributore: 01 Distribution
Data di uscita: 06/09/2012
Formato di proiezione: 35mm, colore
Ufficio Stampa: Studio PUNTOeVIRGOLA / 01 Ufficio Stampa / Viviana Andriani e Aurélie Dard - Rendez-Vous
Vendite Estere: Celluloid Dreams
Titolo originale: Bella Addormentata
Altri titoli: Dormant Beauty

Recensioni di :
- I MIGLIORI FILM DEL 2012 PER CINEMAITALIANO.INFO
- VENEZIA 69 - BELLA ADDORMENTATA di Marco Bellocchio

Sinossi: Tutto si svolge, in vari luoghi d’Italia, in sei giorni, gli ultimi di Eluana Englaro, la cui vicenda resta sullo sfondo. Personaggi di fantasia dalle diverse fedi e ideologie le cui storie si collegano emotivamente a quella vicenda, in una riflessione esistenziale sul perché della vita e della speranza malgrado tutto.
Un senatore deve scegliere se votare per una legge che va contro la sua coscienza o non votarla, disubbidendo alla disciplina del partito, mentre sua figlia Maria, attivista del movimento per la vita, manifesta davanti alla clinica dove è ricoverata Eluana.
Roberto, con il fratello, è schierato nell’opposto fronte laico. Un “nemico” di cui Maria si innamora.
Altrove, una grande attrice cerca nella fede e nel miracolo la guarigione della figlia, da anni in coma irreversibile, sacrificando così il rapporto con il figlio.
Infine la disperata Rossa che vuole morire, ma un giovane medico di nome Pallido si oppone con tutte le forze al suo suicidio.
E contro ogni aspettativa, alla fine del film, un risveglio alla vita...

Ambientazione: Cividale del Friuli (UD) / Roma

Periodo delle riprese: Dal 30 gennaio 2012 per 10 settimane, 7 in Friuli e 3 a Roma.

"Bella Addormentata" è stato sostenuto da:
Friuli Venezia Giulia Film Commission


Video


Foto