I viaggi di Roby
locandina di "1989"

1989


Regia: Francesca Mazzoleni
Anno di produzione: 2015
Durata: 30'
Tipologia: cortometraggio
Genere: drammatico
Paese: Italia
Produzione: CSC Production - Centro Sperimentale di Cinematografia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DCP, colore
Titolo originale: 1989

Sinossi: 1989 è l’anno in cui è Katrin è nata a Berlino Est.

È l’anno in cui sua madre l’ha abbandonata ed è stata uccisa.

È l’anno in cui è finita un’epoca.

È l’anno della svolta, il crollo di un’utopia, di una fetta di mondo, di un mondo di ricordi.

Oggi Katrin è sola, cresciuta a Roma, in una città immutabile che non le appartiene. Qui vive gli ultimi momenti di lucidità di suo padre, Paul, malato di Alzheimer. Così, prima che sia troppo tardi, decide di portarlo a Berlino, per fargli riprendere un’ultima volta il suo passato, per farlo scontrare con la città che racchiude i suoi ricordi più lontani ed intensi. A Berlino Est Paul è nato e ha vissuto fino alla caduta del muro. Lì ha amato la madre di Katrin, che però l’ha misteriosamente abbandonato per provare a attraversare a nuoto la Sprea, verso l’Ovest.

Katrin scoprirà più di quello che avrebbe potuto immaginare, la memoria del padre, ormai fragile – quasi inesistente – le mostra pezzi di un puzzle che sta a lei rimettere insieme: la verità di una storia familiare, di un amore, di una voglia di libertà.

Un giallo sulla memoria e sul tempo. Sul cambiamento. Su ciò che vogliamo ricordare e ciò che fa male e siamo disposti a dimenticare. Una malattia implacabile e un segreto sepolto sotto le macerie di una città che cancella.

Sito Web: https://www.facebook.com/1989shortfilmberlin

Ambientazione: Berlino (Germania)

Periodo delle riprese: Nel luglio 2015 per 6 giorni

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto