Sudestival 2020
I Viaggi Di Roby
locandina di "Verdi a Milano, Va il suo Genio per Strade e Contrade"

Verdi a Milano, Va il suo Genio per Strade e Contrade


Regia: Carlo Solarino
Anno di produzione: 2014
Durata: 35'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico/musicale/storico
Paese: Italia
Produzione: Vertical Editrice
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Full HD
Camera: Canon Reflex, Sony miniDV HD
Sistema di montaggio: Adobe Premiere
Formato di proiezione: DVD-SD 16:9 (960x576) e Full HD (1920x1080), colore
Titolo originale: Verdi a Milano, Va il suo Genio per Strade e Contrade

Sinossi: Sceso dal suo monumento in Milano, Giuseppe Verdi ripercorre, con laiuto di voce fuori campo, le principali tappe della sua permanenza nella citt lombarda. Arrivato a 18 anni, completa i suoi studi musicali, debutta alla Scala, perde la giovane famiglia ma raggiunge il successo con lopera Nabucco, rimanendovi fino ai 35 anni. Torner poi a 60 anni per celebrare il Manzoni con la Messa da Requiem e, infine, vi si stabilir fino agli ultimi suoi giorni componendo Otello e Falstaff e, soprattutto, curando la costruzione della Casa di Riposo per musicisti. La narrazione supportata da schede illustrative proposte da una giornalista-conduttrice in campo.

Ambientazione: Milano

Periodo delle riprese: 3 settimane

"Verdi a Milano, Va il suo Genio per Strade e Contrade" stato sostenuto da:
Comune di Milano (Zona 1)
Provincia di Milano


Video


Foto