Sudestival 2020
locandina di "Variations Ordinaires"

Cast


Soggetto:
Anna Marziano

Sceneggiatura:
Anna Marziano

Montaggio:
Anna Marziano

Fotografia:
Anna Marziano

Suono:
Anna Marziano
Simon Apostolou (Mix)

Produttore:
Anna Marziano

Riprese:
Anna Marziano

Color Correction:
Pauline Piris-Nury

Variations Ordinaires


Regia: Anna Marziano
Anno di produzione: 2012
Durata: 48'
Tipologia: documentario
Genere: politico/sociale
Paese: Francia/Italia
Produzione: Boudu; in collaborazione con Le Fresnoy
Distributore: Boudu
Data di uscita: n.d.
Formato di proiezione: DCP, colore e bianco/nero
Titolo originale: Variations Ordinaires
Altri titoli: Variazioni Ordinarie - Ordinary Variations

Recensioni di :
- TFF30 - VARIATIONS ORDINAIRES, vivere a Roubaix

Sinossi: Un’esperienza poetica e politica ha luogo a Roubaix, una città dal passato industriale che viene considerata oggi come l’area più disagiata della Francia. Per sei mesi, Anna Marziano raccoglie registrazioni sonore in vari luoghi pubblici – strade, parchi, centri commerciali, centri sociali, scuole, teatri, bar, piscine, ospedali… - ponendo invariabilmente la stessa domanda a tutte le persone incontrate. Si tratta di ricordare una o più frasi che ci sono state rivolte in passato da un familiare, un amico o uno sconosciuto… e che ci hanno in qualche modo cambiati.
Le voci raccolte scorrono su tredici piani sequenza che si aprono su diversi luoghi di passaggio, creando una sorta di cartografia di micro-trasformazioni delle identità umane. Una pratica relazionale all’interno di una comunità urbana. Una maniera di intendere il cinema come spazio pubblico.

Sito Web: http://www.variationsordinaires.net

Ambientazione: Roubaix (Francia)

Video


Foto