Sudestival 2020

Terra Bruciata - Voci dalla Nuova Frontiera della Colonizzazione


Regia: Danilo Licciardello, Simone Ciani
Anno di produzione: 2013
Durata: 20'
Tipologia: documentario
Genere: ambiente/sociale
Paese: Italia
Produzione: Terra Nuova.ONLUS (Nell’ambito della campagna EuropAfrica)
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: DV, colore
Titolo originale: Terra Bruciata - Voci dalla Nuova Frontiera della Colonizzazione
Altri titoli: Terra Nera

Sinossi: Roma, 8 febbraio 2013 - La lotta contro il land grabbing è prima di tutto una lotta per la giustizia e l'uguaglianza nell'accesso alle risorse naturali.
In Africa, oltre 24 milioni di ettari di terra sono oggetto di land grabbing. Nella sola Repubblica del Congo gli ettari "affittati " o acquistati dalle multinazionali per fini speculativi, alimentari ed energetici sono almeno 500.000. Decine di migliaia di contadini e molte comunità rurali, anche millenarie, di colpo sono allonatanate e sradicate dai propri territori di origine.
In questo video - prodotto da Terra Nuova nell'ambito della Campagna EuropAfrica - sugli effetti del land grabbing in Congo, la narrazione è condotta dal punto di vista dei piccoli produttori, prime vittime dell'accaparramento della terra, e degli esponenti della società civile e delle organizzazioni contadine africane impegnate a contrastare il fenomeno.
In gioco, il diritto al cibo per milioni di persone.

Ambientazione: Repubblica del Congo

  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto