I Viaggi Di Roby
locandina di "Su Cantigu de sas Criaduras de Santu Frantziscu de Assisi"

Cast


Soggetto:
Caterina Ponti

Sceneggiatura:
Caterina Ponti

Musiche:
Al Festa

Montaggio:
Caterina Ponti

Fotografia:
Caterina Ponti

Voce Narrante:
Francesco Filia

Riprese:
Caterina Ponti

Su Cantigu de sas Criaduras de Santu Frantziscu de Assisi


Director: Caterina Ponti
Year of production: 2021
Durata: 4' 40''
Tipology: cortometraggio
Country: Italia
Distributore: n.d.
Data di uscita:
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Su Cantigu de sas Criaduras de Santu Frantziscu de Assisi

Storyline: Il Corto è “Il Cantico delle Creature” di San Francesco d’Assisi presentato per la prima volta in assoluto in una versione inedita, un’edizione originale in cui la poetica lode&preghiera del Santo Patrono d’Italia è recitata in lingua sarda, accompagnata da immagini di compendio e musica di commento preghe di bellezza, amore e passione, da ascoltare, fruire e “vivere” in forma immersiva con tutti i sensi: le orecchie ben aperte per sentire e godere, gli occhi spalancati per vedere ed ammirare, il cuore pronto a palpitare di gioia con questo cortometraggio ove l’innovazione si sposa con la tradizione, il moderno con il classico, con rispetto, ammirazione, viva emozione e profonda devozione per questa Lauda di circa 800 fa’, interpretata in sardo.

Ambientazione: Arcipelago de La Maddalena / Arzachena / Tomba dei Giganti di Coddu ‘Ecchju / Costa Smeralda / Palau / Porto Cervo / Posada / Rena Majore - Aglientu

Note:
Il Corto, dotato di sottotitoli sovrimpressi nella lingua sarda - che è stata riconosciuta con legge regionale n. 26 del 15 ottobre 1997 "Promozione e valorizzazione della cultura e della lingua della Sardegna" come lingua della
Regione Autonoma della Sardegna dopo l’italiano, è dedicato al papà ed alla mamma di Caterina Ponti… ed alla terra natia dell’artista, la Sardegna, che nell’Ottobre 2021, dopo un ventennio, ha nuovamente offerto l’olio che alimenterà per tutto l’anno la lampada che arde proprio nella Tomba ove il Santo è tumulato, nella Cripta sotto l’altare della Basilica Inferiore che porta il Suo Nome, nel cuore della Seraphica Civitas ove Egli nacque e morì.


  • Festival
  • Home
    video
  • Colonna
    sonora
  • Sala e TV

Video


Foto