Festival Internazionale della Cinematografia Sociale \
!Xš‚‰

Ritratto 159, Margaret Atwood, scrittrice


Regia: Matilde Gagliardo
Anno di produzione: 2018
Durata: 10'
Tipologia: documentario
Genere: arte/biografico
Paese: Italia
Produzione: MatiGa
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: Full HD
Camera: Sony PXW-X200
Sistema di montaggio: Final Cut Pro
Formato di proiezione: MP4, colore
Titolo originale: Ritratto 159, Margaret Atwood, scrittrice
Altri titoli: Portrait 159, Margaret Atwood, writer

Sinossi: Il Ritratto di Margaret Atwood, scrittrice, è stato realizzato il 6 maggio 2018, alla Santa Maddalena Foundation, Donnini (Reggello, Firenze), durante il XII “Festival degli Scrittori - Premio Gregor von Rezzori - Città di Firenze”, di cui era ospite.
Fa parte di una serie di Ritratti ‘silenziosi’, prodotti dal 2005 in avanti. Ai personaggi, i più svariati per mestiere ed età, chiedo di posare per circa dieci minuti, senza parlare nè agire. Trascorso tale tempo registro i loro commenti sull’esperienza appena vissuta. Sino ad ora ho prodotto centosessantasette Ritratti e la serie continua ad accrescersi. Con le persone che ci guardano dallo schermo si può anche dialogare: i Ritratti in video inducono infatti a stabilire una conversazione silenziosa, ideale con i soggetti ritratti, accompagnata dai soli suoni dello spazio circostante. Guardando i personaggi filmati in assenza di parole – sebbene di ciascuno si possano soltanto immaginare i pensieri e le reazioni –, si palesa in maniera sottile la loro individualità, mentre al contempo le figure che ci “osservano”, ci portano a volgere lo sguardo all’interno di noi stessi. È un’occasione per avvicinarsi al loro spirito e al nostro, per soffermarci, per pensare, per percepire i nostri valori più profondi. Le persone ritratte ci sono accanto anche se ci occupiamo d’altro, e alla fine, ascoltando le loro considerazioni, usciamo dall’incanto di questi taciti colloqui.

Sito Web: http://

Ambientazione: Santa Maddalena Foundation, Donnini (Reggello, Firenze)

Periodo delle riprese: 6 maggio 2018

Video


Foto