Sudestival 2020
locandina di "Rabito, Vincenzo"

Rabito, Vincenzo


Regia: Daniele Fabrizi, Giuliano La Franca
Anno di produzione: 2011
Durata: 37'
Tipologia: documentario
Genere: biografico
Paese: Italia
Produzione: CSC Centro Sperimentale di Cinematografia - Sede Sicilia
Distributore: n.d.
Data di uscita: n.d.
Formato di ripresa: HD
Formato di proiezione: HD, colore
Titolo originale: Rabito, Vincenzo

Sinossi: Contadino, soldato, girovago, cantoniere; ormai anziano decide di raccontare con una macchina da scrivere la storia della sua vita, nonostante non sia mai andato a scuola. Vincenzo Rabito inventa un suo linguaggio, una sua prosa e un modo unico di comunicare. A trent'anni dalla morte il suo dattiloscritto viene pubblicato da Einaudi e diventa un caso letterario, rendendo noto il suo autore come lo scrittore analfabeta.
"Rabito, Vincenzo" ripercorre lo sforzo titanico del protagonista attraverso la testimonianza dei tre figli che, oltre a esprimere tre diversi punti di vista sul padre, raccontano la sfida di un uomo contro i limiti della propria condizione, lontano da ogni possibile stereotipo.

"Rabito, Vincenzo" stato sostenuto da:
Regione Siciliana
Sicilia Film Commission
Comune di Palermo


Video


Foto

Notizie