I viaggi di Roby
Cinema Aquila
Maurizio Bianucci

02/07/1969
Roma, Italia

Altro


Maurizio Bianucci


Filmografia dal 2000:
2018 » Aldo Moro - Il Professore: attore (Capo Ufficio Stampa Palazzo Chigi)
2017 » Suburra - La Serie: attore (Consigliere Gramini)
2012 » Fuorigioco: attore

Biografia:
Maurizio Bianucci è nato a Roma dove attualmente vive. Attore come principale attività artistica, si è espresso anche nella musica, ed è stato insegnante di recitazione. E’ artista eclettico, appassionato di Commedia dell’Arte, di Avanspettacolo e di poesia dialettale. Si è formato da adolescente attraverso una lunga esperienza nella filodrammatica, studiando i classici del teatro, che porta in scena in chiave musicale con una compagnia di giovanissimi attori. Da questa esperienza ne trarrà beneficio anche per la sua crescita personale, beneficio che porterà con se nelle successive esperienze di attore adulto e di insegnante di recitazione per gli adolescenti. Il suo primo lavoro nel cinema è del 1990 per un piccolo ruolo nel Serial TV di Italia uno, “Quelli del College” regia di Castellano e Moccia. Poi si dedica per alcuni anni esclusivamente alla musica, studiando canto con Caio Bascerano ed esibendosi nei teatri e nei live club come cantautore e chitarrista. Si appassiona agli studi teorici del teatro del ‘900 ma, non potendo conciliare l’università con il lavoro, lascia presto e si iscrive al Circo a Vapore di Roma e poi alla scuola Ribalte di Enzo Garinei. Dal 2000 al 2008 ha condotto molti laboratori teatrali nelle scuole superiori statali di Roma, riservati agli adolescenti e ai ragazzi con disabilità. Mette in scena nel 2000 “La Scoperta de L’America” di Pascarella, delizioso poema in romanesco, in cui è unico attore e autore delle canzoni. Il poema di Pascarella diventa così un recital godibilissimo dove musica e testi si fondono per narrare l’epopea di Colombo, attraverso lo sguardo di un giullare romano. Ripropone nel 2003 un nuovo one man show “Attore, per quel po’ che si guadagna” divertente monologo di cui è autore che, intervallato da un repertorio di varietà da Petrolini fino a Rascel, ironizza sulla condizione dell’attore off, l’attore di gavetta. Seguono altri lavori teatrali in cui è protagonista, tra i quali “ Emigranti” di Mrozek e “Ti hanno portato via all’alba” di Giuffrè. Attore in molti spot televisivi e cortometraggi, appare in alcune serie tv tra le quali “Vivere”. Nel 2015 ha lavorato nel film indipendente “Fuorigioco” prodotto dalla RioFilm. Nel 2017 è attore in Suburra La serie ( stag. 1) nel ruolo del Consigliere Comunale Gramini. Attualmente sono in uscita nuovi lavori che lo vedono interprete.
(ultima modifica: 22/12/2017)

Premi e nomination