I Viaggi Di Roby
Peter Stormare


Altro


Peter Stormare


Filmografia dal 2000:
2019 » The Poison Rose: attore (Slide)
2013 » Educazione Siberiana: attore (Ink)

Biografia:
Che ve ne rendiate conto o meno, il prolifico attore Peter Stormare non è una faccia nuova per voi. Negli ultimi trent’anni, infatti, l’attore e regista di origini svedesi ha interpretato oltre cento produzioni cinematografiche e televisive, spaziando dai film a grosso budget alle pellicole indipendenti, dalle serie delle reti nazionali ai film della tv via cavo e lavorando negli USA, in Svezia e in molti altri paesi del mondo. Senza dimenticare, naturalmente, il divertente spot pubblicitario della Budweiser ambientato in un saloon del selvaggio West e trasmesso in occasione del Super Bowl del 2011.

Stormare ha di recente interpretato Lockout, un thriller d’azione e di fantascienza prodotto dal famoso regista francese Luc Besson. Il film vede tra i protagonisti anche Guy Pearce e Maggie Grace. Stormare interpreta il ruolo di Scott Langral, il severo capo della sicurezza del presidente degli Stati Uniti che deve domare la rivolta in un carcere sperimentale che orbita nello spazio, in cui sono rinchiusi molti detenuti sadici. La vicenda si complica quando si scopre che la figlia del presidente è intrappolata nella struttura orbitante alla mercé di cinquecento psicopatici. Lockout è uscito nelle sale americane il 20 aprile.

Nel gennaio del 2013 il pubblico lo vedrà al fianco di Jeremy Renner e Gemma Arterton in Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe della Paramount. Tra i titoli più recenti ricordiamo inoltre i film indipendenti Jewtopia con Jennifer Love Hewitt e Small Apartments, una commedia con Billy Crystal e Juno Temple. Ha girato anche Educazioe siberiana con John Malkovich, Viaggio in paradiso scritto e interpretato da Mel Gibson e The last Stand – L’ultima sfida, il film della Lionsgate che ha segnato il ritorno sul grande schermo di Arnold Schwarzenegger. Stormare ha anche interpretato un episodio della serie di successo NCIS: Los Angeles della CBS.

L’attore ha prestato la voce a uno dei protagonisti del film d’animazione Scooby Doo ed è apparso in tre recenti produzioni cinesi: Inseparable con Kevin Spacey, Tai Chi Hero e The Turtle Soup. Nel corso degli ultimi sette anni ha lavorato al fianco di celebri star di Hollywood, tra cui Keanu Reeves e Vera Farmiga (Henry’s Crime), Willem DaFoe (Anamorph – I ritratti del serial Killer), Nicole Kidman (Birth- Io sono Sean) e Sandra Bullock (Premonition).

Stormare ha iniziato la sua carriera intorno ai vent’anni calcando le scene del Royal Dramatic Theatre di Stoccolma diretto dal leggendario Ingmar Bergman. Dopo ruoli di successo ne La signorina Giulia, Re Lear e Amleto, sul finire degli anni Ottanta ha partecipato alla tournée di questi spettacoli negli Stati Uniti, per la precisione a New York e a Los Angeles. Le sue intense interpretazioni lo hanno portato a recitare nell’allestimento off-Broadway di Rasputin con il celebre Actor’s Studio e a catturare l’attenzione del leggendario agente dell’ICM Sam Cohen. Il sogno di lavorare come attore in America stava per realizzarsi.
Dopo le prime esperienze nel mondo del cinema indipendente, Stormare è apparso in Risvegli di Penny Marshall. Tornato a recitare off-Broadway, stavolta al Public Theater in The Swan, Stormare ha stretto amicizia con Frances McDormand. Da questo incontro è nata l’opportunità di una svolta nella carriera con i quattro giorni di lavoro sul set di Fargo, il film cult dei fratelli Coen in cui ha vestito i panni dell’omone biondo complice di Steve Buscemi nel rapimento. I Coen lo avrebbero poi richiamato per una parte ne Il grande Lebowski; nel frattempo Stormare aveva girato Il mondo perduto – Jurassic park di Spielberg.
Sono poi arrivati altri ruoli in Armageddon (Michael Bay), 8mm – Delitto a luci rosse (Joel Schumacher), Minority Report (di nuovo Spielberg), Bad Boys II (ancora Bay), Constantine e I fratelli Grimm e l’incantevole strega (Terry Gilliam). Stormare, comunque, ha continuato a lavorare in diverse produzioni cinematografiche svedesi e internazionali; per il piccolo schermo è apparso nella serie Seinfeld nel ruolo dell’elettricista Slippery Pete e nella miniserie candidata all’Emmy intitolata Il giovane Hitler. Per otto anni è stato anche direttore associato del Globe Theater di Tokyo.
Stormare ha interpretato la prima stagione di Prison Break, la serie di successo della Fox, nei panni del boss della mafia John Abruzzi. Sempre per la televisione, è stato uno dei personaggi fissi della sitcom Watching Ellie con Julia Louis-Dreyfus, ha avuto un ruolo ricorrente in Entourage della HBO e più di recente è apparso in Wilfred della FX, Covert Affairs della USA Network, Leverage della TNT e Body of Proof della ABC. Per il grande schermo ha interpretato i recenti Lo smoking, Super Nacho e Parnassus – L’uomo che voleva ingannare il diavolo.
Oltre che alla carriera di attore, Stormare si dedica con passione alla musica. Ha formato una band a cui ha dato il nome di Blonde From Fargo in omaggio al personaggio di successo del film dei fratelli Coen. La rock and roll band è composta da cinque musicisti, tra cui il chitarrista dei Roxette, il batterista di Alanis Morrisette e il bassista degli Slash’s Snakepit. Stormare è autore di tutti i brani e suona la chitarra. I Blonde From Fargo si sono esibiti alla Lebowski Fest e sono andati in tour in America del Nord e in Europa.
Peter Stormare vive attualmente a Los Angeles.
(ultima modifica: 05/02/2013)

Premi e nomination