I Viaggi Di Roby
Lorenzo Raveggi

01/09/1969
Firenze, Italia

Lorenzo Raveggi


Filmografia dal 2000:
in produzione » La Gioconda: regia
in produzione » Raffaello: regia
in produzione » La Dama e l'Ermellino: regia, attore (Leonardo Da Vinci), soggetto, sceneggiatura
in produzione » The Secret of Botticelli: regia, attore (Domenico Ghirlandaio), soggetto, sceneggiatura, casting, produttore
in produzione » Vespucci - The Movie: regia, soggetto, sceneggiatura
in produzione » Machiavelli, il Principe della Politica: regia, soggetto, sceneggiatura
2014 » corto Le Gialle Viole di Santa Fina: regia, attore (San Gregorio Magno), soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Lorenzo Raveggi è nato a Firenze il 01/09/1969.
Fin da piccolo ha sempre avuto la passione per cinema, teatro lirico e arte in genere.
Dopo aver studiato lirica con due maestri importanti come Ines Poli e Antonio Gonzales, nel momento di fare il salto in carriera come tenore drammatico, arrivò per Lorenzo la svolta sentimentale della vita. Ovvero il momento di prendere una vera decisione: o vai o stai. Lorenzo rimase in Italia a coltivare il suo amore, cioè Marzia Pissilli, produttrice che ha sposato nel 2007 in un matrimonio da favola per l’occasione fatto a mo’ di film al castello di Vincigliata a Fiesole.
Quando ha scelto l’amore, ha rinunciato a Mosca e alla Russia dei palcoscenici lirici.
Poi, si è gettato sul cinema. Un po’ di lavori per farsi esperienza anche di rilievo, ha scritto un romanzo al quale ha agganciato la sceneggiatura, il tutto dal titolo La Princesa de Norman e scritti a quattro mani con Olga Tordonato.
Per poi passare a girare a livelli alti come con la RED ONE per il suo Amore e Potere ai tempi della Principessa film ambientato nel 1700 in Toscana e prodotto da lui e Andrea Iervolino.
Scrittore di importanti sceneggiature storiche e di grandi approfondimenti medioevali e rinascimentali ecco che spunta fuori l’idea di scrivere la vita di Niccolò Machiavelli, personaggio alquanto ostico ma che abbraccia gran parte del Rinascimento Europeo sia a livello politico, sia di lettura attuale in chiave europea.
Niccolò Machiavelli il Principe della politica (2011), questo il titolo. Girato in 35mm. Raveggi chiamò attori di livello come Jean Marc Barr, Andrea Tidona e Massimiliano Pazzaglia etc. per
girare il promo al castello di Vasanello in Tuscia. Grande aplomb soprattutto iniziale per un progetto di gettata fantascientifica.
Lorenzo raggiunse anche le attrici Paz Vega e Elizabeth Rohm che accettarono i ruoli offerti dal regista. Ai posteri l’ardua sentenza… Ci piace dire così.
Oggi, si è riaffacciato ai grandi livelli, dopo aver scritto prodotti come The Secret of Botticelli e Botticelli Murders (thriller), attorno alla figura del pittore Sandro Botticelli, scritto sul navigatore Amerigo Vespucci. Dopo aver impiantato il soggetto di grande riferimento monastico inerente San Benedetto da Norcia, dal titolo inglese St. Benedict, the Man of God, Lorenzo ha deciso di puntare in alto con una grandissima e universale serie sui Santi, chiamandola appunto, La Storia dei Santi.
Studi difficoltosi ma che hanno già dato il suo primo frutto: Le Gialle Viole di Santa Fina un cortometraggio di quasi 20 minuti che fa da pilota a tutto il progetto. Girato in Super 16 in pellicola, sta aprendo la strada a tutte le altre sceneggiature. Prodotto da Marzia Pissilli.
Già sul piede di lancio la seconda sceneggiatura dal titolo I Miracoli di Agnese, Lorenzo sta scrivendo la storia di un personaggio storico del Rinascimento, molto famoso e che sarà adattissimo al mercato anglo/americano ma europeo in genere.
(ultima modifica: 16/12/2011)