I Viaggi Di Roby
Pietro Medioli

21/01/1965
Parma, Italia

Pietro Medioli


Filmografia dal 2000:
2017 » doc Quartiere Pablo: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » doc Yiuana: regia, soggetto, sceneggiatura, fotografia, produttore, Riprese
2010 » doc Per esempio Vittorio: regia, soggetto, sceneggiatura
2008 » doc Fermata a Richiesta: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2007 » doc Uomini e Lavoro: Storie di Fabbrica: regia, sceneggiatura, produttore
2006 » doc Un Leader in Ascolto: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2005 » doc Fare Insieme: regia, produttore
2005 » doc Lezioni d’Emergenza: regia, soggetto, sceneggiatura
2005 » doc Quel Pezzo d’Emilia, Altrove: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2003 » doc La Giacca del Tenore - Fernando Santi raccontato da Vittorio Foa: regia, sceneggiatura, produttore
2003 » doc Nostalgia del Futuro - In viaggio con Vittorio Foa: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2002 » doc Um Certo Brasil - Un Rapporto di Viaggio: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono, produttore
2001 » doc Mezzanotte a Mosca: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2000 » doc Il Mondo Che Abbiamo Perduto: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2000 » doc Sandro Botticelli Pittore della Divina Commedia: regia

Biografia:
Pietro Medioli nasce a Parma il 21 gennaio 1965. Durante il periodo liceale spera di diventare un giorno archeologo. Si laurea in Giurisprudenza. Nel frattempo fa la comparsa in teatro, il critico cinematografico per una radio locale, il cameriere e il facchino. Impara a leggere la musica e studia la lingua tedesca. Nel 1992 si trasferisce in Germania dove è aiuto-regista al Teatro dell‘Opera di Bonn
di Giancarlo del Monaco, Juri Liubimov, Werner Schroeter, Roberto Ciulli, Jürgen Rose, Wolf Münzner e Werner Herzog, col quale collabora più volte nell‘opera e nel cinema. Collabora con Steve Reich.
In teatro ha messo in scena: "La donna alla finestra" di Hugo von Hofmannsthal (Parma, 1986); "Nel nome di Mozart" (Milano, 1991); "Lazarus" di Schubert (Milano, 1992); "La morte di San Giuseppe ovvero La Fenice al rogo" di Pergolesi (Milano, Cernobbio, Bonn, 1996); "Tosca" di Puccini (Cattolica, Cesena, 1997); "Bacocco e Serpilla" di Orlandini e "Colombina e Persicone" di Mancini (Piacenza, 2000)."Parsifal" di R.Wagner (Tokio 2002).
Nel 2000 torna a vivere in Italia e viene pubblicato il diario-racconto "Viaggio verso Gesualdo" (ed.La Camera Verde, Roma).
Nel 2001 ha creato con Francesco Medioli la casa di produzione "Komedì".
(ultima modifica: 28/05/2017)