I viaggi di Roby
Nuovo Cinema Aquila
Aldo Pellegrini


Firenze, Italia

Altro


Aldo Pellegrini


Filmografia dal 2000:
2012 » Villa la Maschera: attore (Cuoco), soggetto, sceneggiatura, produttore
2011 » C'è Chi Dice No: attore (Meccanico della Polizia)
2011 » Finalmente la Felicità: attore (Condomine)
2011 » Una Favola da Raccontare: regia, attore (Damiano Sartini), soggetto, sceneggiatura, produttore
2009 » Belli si Nasce: regia (opera prima), attore (Prete), soggetto, sceneggiatura, produttore
2007 » Una Moglie Bellissima: attore (Porchettaro)
2005 » Ti Amo in Tutte le Lingue del Mondo: attore (Marito di Carla)
2003 » Il Paradiso all'Improvviso: attore (Cugino Taddeo)
2002 » La Brutta Copia: attore

Biografia:
Aldo Pellegrini nasce distrattamente un pomeriggio infido e caldo di maggio a Firenze. Inizia la sua carriera alla fine degli anni 70. Dopo un lungo trascorso da imitatore e sosia di Celentano scrive il suo primo libro dal titolo ”10 passi nel successo”, in cui narra l’amicizia proprio con il mito Celentano, riempiendo di particolari e di passione quel libro che ispirerà il regista e attore Massimo Ceccherini per un film. Aldo, protagonista in un episodio di quel film dal titolo “La brutta copia”, approda così al cinema, debuttando da protagonista e anche se a tutt’oggi quel film non ha ancora visto la luce per i numerosi guai finanziari in cui si è trovato invischiato Cecchi Gori, Aldo prosegue, girando altri film con Pieraccioni: “il Paradiso all’Improvviso,” “Carabinieri 3” Regia di Mertes per Canale 5, “Ti amo in tutte le lingue del mondo”, “Una moglie bellissima”, “C’è chi dice no”, Regia di Giambattista Avellino, mentre adesso sta ultimando le riprese di “Finalmente la felicità” di e con L. Pieraccioni. Pellegrini poi, scrive, dirige e produce con Francesca Bonfanti nel Dicembre 2009 “Belli si nasce”, distribuito dalla CG Home Video e “Una Favola da raccontare” del Marzo 2011, uscito anch’esso in dvd per CG Home Video in tutto il territorio Nazionale. Adesso Aldo, come un moto perpetuo in continua evoluzione riparte, con l’ennesima opera scritta a quattro mani con la moglie, “Villa la Maschera” commedia comico sentimentale che però stavolta lascerà dirigere alla moglie, per concentrarsi, “dice lui”, con più attenzione al ruolo di attore.
(ultima modifica: 27/12/2010)