I viaggi di Roby

00/00/1965
San Donà di Piave (VE), Italia

Alberto Vendemmiati


Filmografia dal 2000:
2013 » doc I Funerali di Fellini: regia
2010 » doc Left by the Ship: regia, sceneggiatura, montaggio, fotografia, produttore
2005 » doc La Persona di Leo N.: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, produttore
2002 » doc Afghanistan: Effetti Collaterali?: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, suono
2000 » doc Jung - Nella Terra dei Mujaheddin: regia, soggetto, sceneggiatura, montaggio, fotografia, produttore

Biografia:
Dopo il diploma conseguito presso la Scuola di Teatro di Bologna, Alberto Vendemmiati ha lavorato per alcuni anni come attore. Nel 1993 si laurea all’Università di Bologna in Spettacolo e Comunicazione e nel 1994 consegue il diploma in Regia presso l’allora Centro Sperimentale di Cinematografia (C.S.C.), oggi Scuola Nazionale di Cinema (S.N.C.) di Roma.
Presentati a festival internazionali, i suoi primi cortometraggi “La Grande Acqua” del 1993 e “Due” del 1994 esplorano possibili rapporti tra finzione e documentario.
Nel 1996 costituisce la Quadra Image, società coproduttrice con il C.S.C. del film lungometraggio “Cadabra”, diretto con Andrea Aurigemma e Fausto Brizzi ed interpretato da Felice Andreasi. Il film, ispirato alla poetica e alla personalità di Cesare Zavattini, non viene distribuito.
Nel 1998 realizza con Fabrizio Lazzaretti “Crucifige” e “Le Voci Fuori”, affrontando il tema del disagio mentale con un linguaggio che alterna teatro e reportage. I due lavori sono trasmessi da Raitre.
Vendemmiati è stato coproduttore e coregista sempre con Lazzaretti, di "JUNG (War) in the Land of Mujaheddin”, dove ha partecipato anche in qualità di operatore e tecnico del suono. Il film, girato in sette mesi in Afghanistan tra il 1999 e il 2000, è stato presentato ed è stato premiato in numerosi Festival, tra cui Mostra del Cinema di Venezia, IDFA (International documentary filmfestival of Amsterdam), HRWfilmfest (Human Rights Watch) di New York, One world di Praga, nonché distribuito nelle sale degli Stati Uniti e trasmesso da televisioni in tutto il mondo.
Afghanistan, Effetti Collaterali?” realizzato a cavallo tra il 2001 e il 2002 e coprodotto dalla Rai e dalla televisione pubblica americana PBS, rappresenta la continuazione di quell’esperienza all’indomani dell’11 settembre. Di questo ultimo lavoro ha curato anche il montaggio.
Nell’estate del 2003 e del 2004 segue il gruppo world music Agricantus, nel tour che li porta ad attraversare l’Italia meridionale e la Siria. Il documentario musicale “Agricantus in Tour”, finanziato in collaborazione con l’Unione Europea, esplora le reciproche influenze musicali nel bacino mediterraneo.
(ultima modifica: 16/03/2007)

Note:
Via Alessandro Volta, 39b
Roma
Tel: +393385223059