FilmdiPeso - Short Film Festival


Napoli, Italia

Altro


Renato Lori


Filmografia dal 2000:
2017 » La Parrucchiera: scenografia
2013 » Neve: scenografia
2012 » All'Ultima Spiaggia: scenografia
2007 » corto Battiltempo: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » corto Hypocrites: regia, soggetto, sceneggiatura, produttore
2006 » L'Uomo di Vetro: scenografia
2001 » La Vita Come Viene: scenografia

Biografia:
Renato Lori è nato a Napoli nel 1955. Nel 1978 si è diplomato in scenografia all’Accademia di Belle Arti di Napoli.
Sono del 1976 le sue prime esperienze di lavoro in teatro. Nel 1977 firma le sue prime scenografie. Contemporaneamente effettua un periodo di apprendistato di due anni presso la scenografia del Teatro San Carlo di Napoli. Dal 1978 al 1980 è il responsabile della scenografia delle televisioni private CRT e Teleuropa di Napoli. Fino ad oggi ha firmato le scenografie di oltre 70 spettacoli teatrali, collaborando con numerosi registi, tra i quali Mauro Bolognini, Mico Galdieri, Ugo Gregoretti, Walter Manfrè, Franco Però, Tony Servillo, Mario Santella e Tato Russo.
Nel 1983 ha iniziato a lavorare anche per il cinema collaborando come assistente scenografo ad alcune produzioni italiane ed internazionali. Successivamente ha lavorato a numerosi film come arredatore (tra gli altri, "Il padrino parte III" di Francis Ford Coppola).
Ha firmato per il cinema e la televisione, tra l’altro, la scenografia de "Il tuffo" di Massimo Martella con Vincenzo Salemme (premio Kodak alla Mostra del cinema di Venezia nel 93), "Il verificatore" di Stefano Incerti (premio Kodak a Venezia, Grolla d’oro, David di Donatello al miglior regista esordiente nel '95), "Il diavolo nella bottiglia" di Stefano Incerti, episodio del film "I Vesuviani", in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia nel '97, "Torniamo a casa", film televisivo per la RAI in due episodi con Barbara De Rossi per la regia di Valerio Ialongo, "Prima del tramonto", prodotto da Cecchi Gori per la regia di Stefano Incerti, "La vita come viene" sempre per la regia di Incerti con Stefania Sandrelli, Tony Musante, Valeria Bruni Tedeschi, Lorenza Indovina, Stefania Rocca e Alessandro Haber. Nel 2004 è entrato nella cinquina delle candidature ai Nastro d'Argento per la migliore scenografia con il film "Scacco pazzo", che ha segnato l’esordio alla regia di Alessandro Haber. I suoi lavori più recenti sono stati "L’uomo di vetro" con la regia di Stefano Incerti e la fiction per Canale 5 "Il Professore", per la regia di Maurizio Zaccaro con Sergio Castellitto presentato al Roma Fiction Fest 2007 e andato in onda nell’ottobre del 2008.
Nel 2000 ha pubblicato "Il lavoro dello scenografo" (Gremese Editore), pubblicato nel 2006 anche in Francia. Quindi, nel 2007, "Scenografia e Scenotecnica per il teatro" (Gremese).
Dal 1996 ha insegnato Scenografia e Scenotecnica presso le Accademie di Belle Arti di Brera a Milano, Bari, Catanzaro, Torino, Venezia, Foggia e Catania.
Ha esordito nella regia nel 2005 con il cortometraggio "Trappole", prodotto dal Teatro De Poche. Nel 2006 ha firmato la regia di "Hypocrites", cortometraggio con Lucio Allocca che è stato presentato al Napoli Film Festival e ha vinto Il Festival Immagini a Confronto (Reggio Calabria). Nel 2007 ha diretto il cortometraggio "Battiltempo", presentato al Festival 'O Curt (Napoli) e al Napoli Film Festival.
(ultima modifica: 01/03/2014)

Notizie