CINECITTÀ SI MOSTRA
I Viaggi Di Roby

23/11/1964
Milano, Italia

Carlo A. Sigon


Filmografia dal 2000:
2020 » doc La Prima Onda. Milano al tempo del Covid-19: Supervisione sviluppo creativo
2014 » doc Zanetti Story - Javier Zanetti capitano da Buenos Aires: regia, soggetto, sceneggiatura
2006 » La Cura del Gorilla: regia (opera prima), sceneggiatura

Biografia:
Alla fine degli anni ’80 realizza il cortometraggio "Coazione a ripetere". Dal 1993 opera in ambito pubblicitario, prima con la società di produzione Filmmaster, poi con la RBA con cui dirige i primi video per conventions ed i primi spot pubblicitari. Senza trascurare il cortometraggio, "Marcia funebre per una marionetta" e una videopoesia, "L’image" da una poesia di Fabrizio Mari. Con la società Blue Sky realizza diversi spot in Kenya, per Cadbury’s, Visa Barkley’s, Kenya Airways e Safari Lager.
In Italia gira spot per Gatorade, Merit, Enciclopedia Treccani, Max (Leone di Bronzo al Festival della Pubblicità di Cannes), La Repubblica, Telecom, Toyota, con testimonial come Francesca Neri, Sergio Castellitto, Natalie Baye, Antonio Banderas e Dustin Hoffman. Più recentemente ha diretto due grosse produzioni pubblicitarie per il mercato americano: LG electronics (a Hong Kong) e AT&T (a Roma), per la Young & Rubicam di New York e la Tombo Film di Los Angeles.
Sempre alternando pubblicità e cinema firma la regia di quattro corti selezionati da molti festival: "Terra di nessuno" (1993), "Festa" (1994), vincitore della Nougatine d’Or al festival di Neverre (Francia), "Ketchup" (1995), vincitore del primo premio Miglior Cortometraggio Italiano al Festival di Venezia ed al Festival di Torino Cinemagiovane, e ad Immagini Controvento e "Apnea" (1996) uno di quattro cortometraggi finanziati dal Ministero della Sanità nell’ambito della Campagna di Sensibilizzazione sull’ AIDS.
Nel 1998 incontra Elio e le storie tese e per loro gira vari videoclip ("La visione", "Discomusic", "Tapparella" e "La bella canzone di una volta", vincitore del premio MTV Miglior Videoclip Italiano), oltre a quattro telefilm per RAI2, realizzati negli Stati Uniti e dal titolo "Vite bruciacchiate".
Ora ha esordito nel lungometraggio con "La Cura del Gorilla", tratto dal romanzo di Sandrone Dazieri, edito da Einaudi, ed interpretato da Claudio Bisio, Stefania Rocca, Ernest Borgnine, Antonio Catania, coproduzione Warner Bros. Pictures e Colorado Film di Milano.