I viaggi di Roby
Cinema Aquila

Roberto And˛


Filmografia dal 2000:
2018 » doc Conversazione su Tiresia di e con Andrea Camilleri: regia
2018 » doc Ri-scossa: partecipazione
2018 » Una Storia Senza Nome: regia, sceneggiatura
2016 » Le Confessioni: regia, soggetto, sceneggiatura
2015 » doc A Proposito di Franco: partecipazione (Nipote di Indovina)
2015 » doc Gli Uomini di Questa CittÓ Io Non li Conosco - Vita e Teatro di Franco Scaldati: partecipazione
2013 » doc 1963. Quando a Palermo c'erano le Lucciole: partecipazione
2013 » Viva la LibertÓ: regia, soggetto, sceneggiatura
2012 » doc Nella Terra del Padrino: partecipazione
2007 » doc Intervista a Roberto And˛. Intervista a Gioacchino Lanza Tomasi. Intervista a Giuseppe Tornatore.: partecipazione
2007 » doc L'Infanzia di Orlandino. Antonio Pasqualino e l'Opera dei Pupi: partecipazione
2007 » doc Ritratto 12 Maurizio Calvesi. Ritratto 17 Alessio Boni. Ritratto 27 Roberto And˛. Ritratto 29 Giuseppe Tornatore. Ritratto 73 Dacia Maraini.: partecipazione (Regista)
2006 » Dietro le quinte di "Viaggio Segreto", un film di Roberto And˛: attore
2006 » Viaggio Segreto: regia, soggetto, sceneggiatura
2004 » Sotto Falso Nome: regia, soggetto, sceneggiatura
2002 » doc Il Cineasta e il Labirinto: regia
2000 » Il Manoscritto del Principe: regia, soggetto, sceneggiatura

Biografia:
Scrittore, sceneggiatore, regista teatrale e cineasta, la sua formazione ha radici nella letteratura e nel cinema. Stringe rapporti professionali e dĺamicizia con Leonardo Sciascia, Francesco Rosi, Giacomo Battiato, Federico Fellini, Michael Cimino, Francis Ford Coppola, Harold Pinter. Il suo esordio nella regia avviene a teatro nel 1986 con uno spettacolo tratto da un testo di Italo Calvino, La foresta-radice-labirinto. Il film Il Manoscritto del Principe - prodotto da Giuseppe Tornatore - dedicato agli ultimi anni di vita di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, vince il Nastro d'Argento come migliore produzione, il premio Fellini e il premio Sergio Leone per la regia.
Lĺ attivitÓ cinematografica si alterna alle molte regie dĺopera ľ finora 17 tra cui Il flauto magico di Wolfgang Amadeus Mozart, Tancredi di Gioacchino Rossini, L'olandese volante di Richard Wagner, Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, Oedipus Rex di Igor Stravinsky, Die Winterreise di Franz Schubert - e teatrali ľ tra le 14 messe in scena ricordiamo Le storie del signor Keuner di Bertold Brecht, La notte delle lucciole di Leonardo Sciascia, Il Dio della carneficina di Yazmina Reza, Shylock, ovvero Il mercante di Venezia in prova di William Shakespeare - tra le quali si distinguono quelle realizzate in sodalizio con Moni Ovadia e quelle dedicate allĺopera di Harold Pinter: La stanza, Anniversario e Vecchi Tempi. Nel 2002 il Centro Sperimentale di Cinematografia gli affida la realizzazione di un documentario su Francesco Rosi in occasione degli 80 anni del grande regista napoletano. Torna dietro la macchina da presa con Sotto falso nome, presentato nel 2004 come film di chiusura a Cannes alla Semaine de la Critique. Nel 2006, al Festival internazionale del film di Roma, presenta Viaggio segreto, tratto dal romanzo Ricostruzioni di Josephine Hart. Ha pubblicato nel 2008 Diario senza date, un romanzo-saggio dedicato a Palermo.
Viva la libertÓ Ŕ tratto dal suo romanzo Il trono vuoto edito nel 2012 da Bompiani, vincitore del Premio Campiello Opera Prima e del Premio Vittorini Opera Prima.
(ultima modifica: 13/02/2013)